Da domani a Modena c'e' Nissan-Skipass

I tesserati Fisi 2012 non pagano, 5 euro di sconto per i 2011

Domani fino al 1 novembre la Fisi torna a Modena a Nissan-Skipass e subito un programma davvero intenso. Una novità: chi è in possesso della tessera Fisi 2011/2012 potrà accedere gratuitamente, chi invece si presenterà alle biglietterie con la tessera della scorsa stagione avrà comunque uno sconto di cinque euro. Pronti via allora domani, con il taglio del nastro della Fiera ad opera del vice commissario Cristina Rossello, quindi domenica presso la Sala dei 400 alle ore 16 la prima parte della ‘Festa degli Azzurri’,  che quest’anno si articolerà su due giornate e osserverà la premiazione degli atleti saliti sul podio la scorsa stagione in Coppa del Mondo e ai Mondiali. Lunedì alle 15.30 il commissario Franco Carraro incontrerà la stampa, quindi ancora nella Sala dei 400 alle 15.30 la seconda parte della ‘Festa degli Azzurri’ in cui saranno presentati i Mondiali Junior di sci alpino di Roccaraso 2012 e la candidatura di Cortina ai Mondiali del 2017. Gran finale con l’elezione dell’Atleta dell’Anno Fisi 2011.

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...