Coppa del Mondo: Maze-Vonn 1-0

Prima un rinvio alle 13,15, poi alle 13,45. Quando sembrava che la nebbia non consentisse di disputare la seconda manche del gigante femminile di Soelden, ecco uno squarcio tra le nubi. Seconda manche però condizionata dalla situazione meteo, con la visibilità che è andata via via peggiorando. Ma non è stato un problema per Tina Maze, apparsa veramente in forma. La slovena è riuscita a mantenere 42 centesimi di vantaggio su Kathrin Zettel, autrice di una buona seconda manche, e sull’altra austriaca Stefanie Koehle (+ 1′ 71”). Sono saltate invece le altre due atlete che componevano il podio virtuale dopo la prima manche, Tessa Worley e Viktoria Rebensburg. Fuori Lindsey Vonn: la battaglia per la Coppa del Mondo segna dunque uno a zero per la Maze che si candida prepotentemente nel ruolo di anti Vonn. Denise Karbon ha dato tutto ma non è riuscita a mantenere la quinta posizione della prima manche, terminando settima a 2′ 73” davanti a Irene Curtoni (+ 2′ 82”). Fuori Federica Brignone, ottava dopo la prima manche. Ventunesima Lisa Magdalena Agerer e fuori Nadia Fanchini. Le posizioni dalla quarta alla decima: Dominique Gisin (+ 1′ 91”), Anna Fenninger (+ 2′ 41”), Marie-Michele Gagnon (+ 2′ 68”), Denise Karbon, Irene Curtoni, Jessica Lindell-Vikarby (+ 3′ 10”), Taina Barioz (+ 3′ 61”). Undicesima Maria-Hoefl Riesch.

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...