Comanda Luitz davanti a Ligety e Hirscher. Decimo Moelgg, undicesimo De Aliprandini. Seconda manche 20.45

Mancava solo il gigante ed ecco allora la prima gara della stagione fra le porte larghe. Dopo il superG e la discesa, tocca al gigante a Beaver Creek. In Colorado al momento guida Stefan Luitz. Il tedesco primeggia dopo la frazione inaugurale e ha la meglio su Ted Ligety: il fuoriclasse dello Utah torna in gara dopo l’infortunio dello scorso anno ed è subito competitivo. L’americano, cinque volte vittorioso a Beaver Creek, perde dalla testa della classifica 29 centesimi. Attaccato anche Marcel Hirscher: l’austriaco è a 39 centesimi. Poi i distacchi aumentano leggermente e troviamo ancora l’Austria al quarto posto: stiamo parlando di Manuel Feller quarto a 64, che divide la piazza con lo svizzero Justin Murisier. Bel sesto posto provvisiorio del croato Filip Zubcic partito con il 21 e che perde 94 centesimi.

CLASSIFICA PRIMA MANCHE 

NANI VENTITREESIMO – Primo italiano in classifica è Manfred Moelgg. Prestazione più che discreta per il ladino di Mareo che ferma il crono a 1.08 da Luitz, un centesimo peggio del norvegese Henrik Kristoffersen. Nella seconda, visto i distacchi, si possono guadagnare posizioni importanti. E’ in gara ancora Manfred, come del resto anche Luca De Aliprandini: chiude a 1.18 il trentino. Bene. Poi ventitreesimo a 1.96 Roberto Nani, davanti a Riccardo Tonetti a due secondi che termina con lo stesso tempo del deludente campione francese Alexis Pinturault. Florian Eisath al momento non brilla: finisce a 2.26 ventisettesimo. Giovanni BorsottiDominik Paris e Simon Maurberger non qualificati per la seconda manche. Seconda sessione alle 20.45.

 

Altre news

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...