Colmar consegna a Kostelic una tuta da gara velocissima

Progetto innovativo e nuovo look per il leader di Coppa del Mondo

Nei mesi passati Colmar ha studiato in stretta collaborazione con lo staff della Federazione Croata ed il plurivincitore in Coppa, Ivica Kostelić , una nuova tuta da gara. 
Il colore scelto è il bianco, con gli immancabili scacchi rossi, a richiamo della bandiera croata. La maggiore novità sta però nel tessuto di questa innovativa tuta: si tratta di un tessuto molto leggero di produzione italiana, che rispetto ad altri è leggermente meno elastico, per mantenere un buon coefficiente di passaggio aria, e migliorare quindi l’aerodinamicità.
 Anche la confezione presenta novità sostanziali, in particolare nella nastratura delle cuciture, sempre volta a migliorare la performance in velocità.
 Ad impreziosire la nuova tuta, anche la personalizzazione sul colletto, che nella parte sinistra, riporta il nome del campione croato.
 Ivica ha dichiarato: ”Sono molto contento della nuova tuta. È fantastica”. A dimostrare il suo entusiasmo, il fatto che in accordo con Colmar, Kostelić ha deciso di utilizzare la nuova tuta già nelle prove veloci di Chamonix (dove ha vinto la Super Combinata), nonostante avesse ottenuto con il precedente modello, già ottimi risultati in velocità (11° DH Lake Louise, 5° DH Super Combinata Wengen, 1° Super G, 11° DH Super Combinata Kitzbuhel).
 Colmar e Ivica Kostelić proseguiranno il lavoro di ricerca e sviluppo delle tute in una sessione di test in galleria del vento, in programma nella prossima primavera.

Altre news

Il progetto “Juniors to Champions” di Atomic è realtà anche in Italia

Il progetto Juniors to Champions di Atomic è realtà anche in Italia. Il più grande produttore di sci al mondo, che ha come obiettivo quello di accompagnare i giovani ed emergenti talenti che puntano ai grandi palcoscenici, vuole fornire...

Gruppo Rossignol ha radunato i suoi 45 istruttori nazionali

Il Gruppo Rossignol chiama a raccolta i “suoi” Istruttori nazionali per presentare il nuovo progetto di “brands promotions”. In occasione dell’aggiornamento ufficiale della Fisi a Cervia, Rossignol, lo scorso 24 maggio, ha anticipato il momento di formazione organizzando una...

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...