Cinque su cinque per super-Marlies

La Schild umilia le avversarie nello slalom di Zagabria. Moellg quarta

Un secondo e 40. La solita Marlies Schild ha ribadito la sua supremazia nello slalom di Coppa del Mondo di Zagabria infliggendo distacchi abissali alle avversarie. Cinque slalom, cinque vittorie, 48 podi in slalom da record: solidità, potenza, regolarità. Chapeau. Dietro all’austriaca, Tina Maze, che in slalom sta ritrovando la regolarità e aspetta il passo falso di Marlies. L’austriaca, però, anche sulla neve rovinata, fa segnare il miglior tempo… Terza la Kirchgasser (a 2.27), quarta una Manuela Moelgg autrice di una buona seconda manche e in ripresa. Poi, nell’ordine, sulla neve insidiosa di Zagabria, sono arrivate la Pietilae-Holmner, la Poutiainen, la Wikstroem, la Borssen, la Vonn e la Noens. Quattrodicesima Irene Curtoni, ventiduesima Nicole Gius, fuori la Hoefl-Riesch.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE