Ci vuole Ghezze

Anche 'Much' Mair e Viale per riportare in alto le velociste?

Nel settore velocità femminile ci voleva una scossa, una scelta forte. Così è stato: un terremoto, una rivoluzione. Le atlete del gruppo Coppa del Mondo sono rimaste praticamente le stesse, ma il grande cambiamento è stato attuato nello staff tecnico. D’altronde già da inizio stagione sembrava proprio mancare la fiducia negli allenatori, per qualcuno forse anche la stima. Così è stato chiamato a coordinare la compagine delle ‘jet rosa’ Alberto Ghezze. Dopo l’esperienza con la C ed un biennio sfavillante con il gruppo Coppa Europa, il navigato tecnico cortinese ha preso in mano la squadra. Coach stimato, ma soprattutto un valido motivatore, una persona equilibrata, un allenatore che parla non solo alle gambe delle atlete, ma anche al cuore ed alla testa. Almeno così non hanno mai mancato di affermare le sue atlete. Nella squadra B si era creato un eccellente ambiente: è vero, le vittorie fanno tanto, ma a stupitre erano le ragazze che hanno sempre parlato di serenità ed armonia che lo staff sapeva sapientemente infondere, oltre che parlare di curve e linee, immagini video e tattica.

ARRIVANO ‘MUCH’ MAIR E VIALE? – Ghezze ha portato ‘sopra’ il fedelissimo forestale Giovanni ‘Johnny’ Feltrin, quindi Monika Mueller nel ruolo di preparatrice atletica e Mattia Lavelli come allenatore-skiman. E poi altri due nuovi ingressi: non è ancora stato comunicato nulla di ufficiale, ma dovrebbero far parte del team anche Michael ‘Much’ Mair, già direttore tecnico del settore femminile e amico da sempre di Ghezze, e anche Marco Viale, già gran capo della Spagna.

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...