Chiara Costazza, tanti auguri!

Prosegue il recupero della fassana: e oggi è il suo compleanno

Chiara Costazza, che proprio oggi compie venticinque anni, ha ripreso
a correre qualche giorno fa. Si avvicina dunque il giorno in cui la fassana di Pozza potrà rimettere gli sci dopo il brutto infortunio al tallone d’achille sinistro. “Ho ripreso a correre, questo è un risultato importante. Intanto ho lavorato bene atleticamente in palestra e sto andando anche in bici. Ho voglia di rimettere gli sci, provare le sensazioni sulla neve. Quando? Credo che fra tre settimane possa sciare. Certo, due curve in campo libero, ma sarebbe già un fatto positivo”. Il recupero per la poliziotta trentina procede bene: “Ho ancora un problema legato alla cicatrizzazione della ferita, che rappresenta forse l’unico freno al rientro sugli sci entro il mese, ma sono fiduciosa”.

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...