Cesenatico, terminato il raduno acrobatico

Lavoro coordinato da Paolo Ciavolella

Si è concluso il raduno atletico a Cesenatico del gruppo Coppa del Mondo dedicato alla ginnastica acrobatica. Tommaso Frilli, preparatore del ‘dream team’ della velocità traccia un bilancio di questa quattro giorni romagnola: «Bilancio sicuramente positivo. Al mattino ci siamo sempre dedicati ai lavori proposti da Paolo Ciavolella dell’Accademia di Acrobatica. D’altronde sono lavori sicuramente utili, in quanto per dosare e modulare le forze in curva nello sci è necessaria tanta abilità. Per questo tutti gli esercizi avevano il fine del controllo in aria e la valorizzazione generale della propriocettività». Presenti il vice campione del mondo Dominik Paris, che ha lasciato Cesenatico nel pomeriggio di ieri, Siegmar Klotz, Silvano Varettoni, Mattia Casse, Luca De Aliprandini e Roberto Nani. Due giorni anche per l’olimpionico Giuliano Razzoli che però ha partecipato solo ai lavori pomeridiani sulla stabilizzazione e parte alta, in quanto soffre all’inserzione dei quadricipiti e l’acrobatica poteva risultare dannosa.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...