Carca: «Lavoro proficuo per i gigantisti, intensità per i velocisti»

Prosegue dall’Argentina al Cile l’avventura sudamericana di Max Carca. Il capo allenatore maschile di Coppa del mondo ha vissuto a stretto contatto con il gruppo dei gigantisti che fra un paio di giorni concluderanno anche per quest’anno la loro esperienza a Ushuaia e si sta spostando a La Parva per proseguire il lavoro con i velocisti.

CARCA – «Come sempre è stato un camp molto proficuo – spiega il tecnico piemontese -. A metà periodo le condizioni delle piste sono diventate un po’ più difficili ma siamo riusciti a lavorare ugualmente bene. Fortunatamente l’ultima settimana le cose sono migliorate sia in gigante sia in slalom. Disponiamo di un gruppo eterogeneo, per esempio Manfred Moelgg è dal 2004 che viene in Argentina, mentre Simon Maurberger e Tommaso Sala erano alla prima esperienza. I ragazzi sono un po’ stanchi ma complessivamente alla fine della trasferta avranno 18-19 giorni sugli sci, un buon bottino. Abbiamo insistito su certi aspetti tecniche e tattici dove eravamo carenti. Soprattutto ci siamo concentrati sui cambi di ritmo e le porte lunghe, continueremo a farlo anche nelle prossime settimane».

LOCHER – A Ushuaia ha lavorato a pieno ritmo anche il nuovo allenatore responsabile delle discipline tecniche Steve Locher. «Il suo inserimento procede bene, dal feedback ricevuto parlando con i ragazzi le sensazioni sono positive – prosegue Carca -. Cercavamo un allenatore deciso, lui non è di molte parole ma sa farsi capire e tecnicamente ha portato delle novità tecniche interessanti». Le attenzioni nei prossimi giorni si sposteranno verso La Parva, dove sono impegnati i velocisti. «La pista è in buone condizioni, i ragazzi hanno fatto tre giorni di discesa su manches di circa 1’12”, la neve è dura e richiede intensità. Oggi è prevista una giornata di scorrevolezza, nei prossimi giorni faremo supergigante, mentre nel periodo finale di Valle Nevado ci concentreremo maggiormente su curve e tecnica».

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...