'Capitan Futuro' e i criteri per il Grand Prix

Serra: «Due classifiche per i C&B, Grand Prix e di Coppa Europa»

Stanno per prendere forma i criteri per la prossima stagione in merito agli ingressi in squadra nazionale. Il direttore tecnico del settore giovanile Alessandro Serra ha iniziato a parlare dell’argomento durante la Commissione Giovani di sabato. «Ho avanzato una prima proposta, tuttavia ancora in via di definizione. E’ tutto in divenire, ma il punto principale consiste nel fatto che vi saranno due classifiche per l’ingresso e la conferma nella squadra azzurra. Parlo sempre di gruppo unico, ossia C&B, perché almeno nel 2014-2015 rimarrà questa formula. Ogni atleta dovrà scegliere, ovviamente concordandolo con i tecnici, se vorrà partecipare alla classifica Grand Prix o a quella interna della Coppa Europa. Intanto per la classifica del circuito Grand Prix i primi tre, e le prime tre, entreranno di diritto in nazionale. Non interessa l’anno di nascita, il terzo potrà essere anche dell’ultimo anno di categoria. Inoltre stiamo discutendo anche la possibilità di far accedere alla squadra i vincenti di ogni disciplina. Insomma, non solo tre posti per i ‘nuovi’, ma l’indirizzo è avere fino a cinque o addirittura sei nuovi innesti», fa sapere ‘Capitan Futuro’.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...