Ultima giornata al Criterium Interappenninico sulle nevi molisane di Campitello Matese. Sulla Del Caprio si conferma in superG Alice Zuccarini del Cimone Ski. La portacolori del CAE, sorellina del Giulio nazionale, si impone precedendo Ilaria Di Sabatino. E’ seconda nel superG Ragazzi l’alfiera dello Sci club Eur. A completare il podio Annarita Panza, SAI Napoli. In campo maschile stoccata di Matteo Russi del sodalizio ligure Imperia Sci duemila4. Alessandro Palazzeschi Academy School Val di Luce è secondo, mentre sul gradino più basso del podio c’è Francesco Marasco del SAI Napoli. Nella categoria Allieve si mette al collo l’oro nel superG del Criterium Interappenninico Chiara Picinini dello Schia Monte Caio, realtà del Comitato Appennino Emiliano. Francesca Carolli del SAI Napoli è in seconda piazza, Carlotta De Leonardis del Sestola invece è terza. Un atleta del CAM ossia Pierluca Panza del Sai Napoli vince fra gli Allievi. Sul podio ci salgono Federico Zampolini del Montenuda e Paride Petrucci del Doganaccia. Per quel che riguarda i Comitati vince il CAE, Comitato Appennino Emiliano. A seguire CAM, CAT CAB e CLS. 

IL PUNTO DI TRUDDAIU – Ecco il portavoce delle realtà del centro sud FISI Andrea Truddaiu: «Dopo i problemi con la visibilità, come anche l’anno passato in Emilia al Cerreto, la rassegna molisana si è conclusa molto bene. Abbiamo tenuto duro a portare in fondo il programma e questa scelta ci ha dato ragione. Il Criterium Interappennino è un momento sicuramente importante per le categorie Children dell’Appennino e sono soddisfatto della macchina organizzativa  in cui spicca il Comitato regionale di Giuseppe Iandolo». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.