Emanuele Buzzi è tornato sugli sci. Il ’94 di Sappada si era infortunato al piatto tibiale destro dopo aver tagliato il traguardo nella discesa di Wengen e aver comunque fatto registrare un ottimo sesto tempo. Buzzi sule nevi perenni dello Stelvio si trova con la squadra A di discesa e si fermerà fino a sabato.

ECCO LELE – Fa sapere il velocista: «Festeggio l’assegnazione dei Giochi Olimpici di Milano-Cortina 2026 con il ritorno sulla neve, spero sia davvero di buono auspicio per il mio futuro agonistico. Per il momento sto facendo campo libero e una prima parte di addestramento, il recupero procede bene. Sono soddisfatto, avanti così».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.