Brignone: «Soddisfazione per il 50° podio. Ora avanti su questa strada»

Vicina, vicinissima. Ma quel maledetto podio sempre sfuggito per un soffio, per un’inezia a Federica Brignone questa stagione. Tuttavia sulle nevi slovene di Kranjska Gora finalmente è arrivato. Ma ecco cosa ha detto la valdostana dopo il secondo posto sul Podkoren: »Sono molto soddisfatta: il cinquantesimo podio in Coppa del Mondo era il primo obiettivo della stagione. Quello che è positivo è sicuramente la sciata, l’atteggiamento che ho, quello che metto in pista ed è questa la cosa migliore. Io speravo di partire un po’ meglio quest’anno. Non ho iniziato benissimo l’anno agonistico 2022/2023, ma poi ho trovato ottimi risultati che mi hanno aumentato la confidenza, come i tre quarti posti ed un quinto posto in gigante e finalmente oggi a Kranjska Gora sono riuscita a tornare sul podio».

Federica Brignone in azione©Agence Zoom

Continua Fede, due medaglie olimpiche a Beijing lo scorso febbraio: «Ho avuto sempre qualcosa che non andava durante le prime gare, ero sempre vicina mentre oggi ho fatto quasi tutto giusto. In velocità fin ora, a parte St. Moritz, non sono mai riuscito ad interpretare nel modo giusto le gare, a far le cose fatte bene, magari ero veloce in qualche sessione ma mai complessivamente. Spero che questo risultato sia di buon auspicio per riprendere fiducia e andare più forte. Shiffrin era la più grande di sempre, almeno per me, anche prima di questa vittoria e oggi l’ha dimostrato con due grandi manche. In Slovenia non ero mai riuscita a fare delle buone gare, sono contento di esserci riuscita».

Il podio ©Agence Zoom

Altre news

Braathen operato di appendicite. Rientro per lo slalom iridato del 19?

Lucas Braathen è stato operato di appendicite acuta in Austria presso l'ospedale di Zell am See. Il fuoriclasse norvegese è stato dimesso in mattinata. Piinheiro ha accusato dolori forti all'addome durante una vacanza a Parigi dopo lo slalom di...

Alleghe, Pizzato gigante. Rigamonti (2°) si impone nel GPI Junior su Bertoldini e Claudani

Seconda gara ad Allegjhe: nel gigante Fis ottima prestazione dell'azzurrino Stefano Pizzato. Il C anticipa Leonardo Rigamonti Fiamme Gialle, quindi Andrea Bertoldini del Lecco AC, staccati rispettivamente di 42 e 56 centesimi. Bella prova dei due che si mettono dietro...

Coppa Europa, due top ten per le azzurre nelle discese di Chatel

La Coppa Europa femminile fa tappa sulle nevi francesi di Chatel con due discese e un superG, recupero di quello di San Pellegrino. Mercoledì, nella prima discesa, doppietta austriaca con Christina Ager che precede di 38 centesimi Nadine Fest,...

Limone, Platino si impone nettamente in gigante. Rosca anticipa Collomb e Marangon nel GPI

Seconda gara a Limone Piemonte griffata Equipe Limone e Ski College Limone. Ed è tempo di gigante Fis, con una netta vittoria dell'azzurra Elisa Platino che mette dietro di gran lunga altre due atlete della squadra nazionale: a 1.82...