Bode Miller salta la stagione 2013

Lo statunitense si preserva per le Olimpiadi di Sochi

Dopo mesi di continui rinvii, Bode Miller ha definitivamente deciso di non rientrare in questa stagione e di puntare tutto sulle Olimpiadi di Sochi 2014. Lo statunitense, operato al ginocchio nella scorsa primavera, vuole tornare ancora più competitivo e per questo ha deciso di rientrare solo quando il ginocchio sarà al 100%. «È stato difficile per me, ma la decisione è diventata più facile quando guardo alle opportunità dell’anno prossimo. Potrò tornare più forte che mai. Questo è stato un grande anno per me, mi sono sposato, mia moglie aspetta un figlio e potrò stare tanto con mia figlia» ha detto Miller. «Decisione incredibilmente saggia e strategica, Bode è diventato famoso per spingere oltre i limiti ma ha capito che un altro infortunio potrebbe mettere a rischio le Olimpiadi» ha commentato l’head coach statunitense Sasha Rearick.  

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...