Bode Miller nuovo ambassador di SCARPA, in attesa del lancio del nuovo scarpone ‘ibrido’ 4-Quattro

SCARPA, azienda italiana leader nella produzione di calzature da montagna e per le attività outdoor, annuncia l’ingresso tra i suoi brand ambassador di Bode Miller. La statunitense rappresenterà il brand di Asolo a livello mondiale, collaborando inoltre al lancio e alle future evoluzioni di 4-Quattro, un nuovo scarpone ibrido da sci alpino e alpinismo, ultraleggero e performante, destinato a portare una forte innovazione nel mercato.
«Dal mio punto di vista l’evoluzione di uno sport va di pari passo con lo sviluppo dell’attrezzatura che si utilizza – sottolinea Miller – Questa nuova collaborazione è per me una scelta naturale: SCARPA può vantare una lunga esperienza nello sviluppo di nuovi prodotti e condivido il suo approccio fondato su ricerca e innovazione, con una grande attenzione alla sostenibilità e alla performance. Sono davvero entusiasta di iniziare questa partnership e dare il mio contributo a sviluppare i nuovi progetti dell’azienda».
«Bode Miller ha fatto la storia dello sport ed è considerato una vera e propria leggenda dello sci – sottolinea il presidente di SCARPA Sandro Parisotto – SCARPA oggi è una realtà internazionale, leader mondiale nel settore dello scialpinismo, che fonda le proprie radici su alcuni capisaldi come innovazione, qualità e rispetto per l’ambiente: essere rappresentati nel mondo dal più forte discesista di tutti i tempi è per noi un passo importante e siamo convinti che insieme si possa compiere da qui in avanti un percorso davvero significativo, a cominciare dal lancio di 4-Quattro, che segna il debutto di SCARPA nel mercato degli scarponi ibridi. Si tratta di un prodotto caratterizzato da estrema leggerezza, altissime performance e adatto a soddisfare gli sciatori più esigenti».
SCARPA presenterà gli scarponi 4-Quattro all’Outdoor Retailer, la più importante fiera mondiale del settore in programma dal 26 al 28 gennaio a Denver, dove ospiterà il 25 gennaio un evento inaugurale di lancio con Bode Miller e altri ambassador. Il nuovo prodotto sarà poi disponibile sul mercato a partire dall’autunno del 2022.

Altre news

Quante medaglie vincerà la Svizzera ai Mondiali?

È sicuramente una delle squadre più competitive ai Mondiali di Courchevel/Méribel. Tanto che dei quattordici atleti della squadra maschile, previsti per la rassegna iridata francese, Swiss-Ski al momento ne ha inseriti solo nove, attendendo i risultati dell’ultimo slalom di Coppa...

Pinturault, Noel, Clarey, Worley: i francesi al via dei Mondiali di casa

Sono i Mondiali di casa e dunque i francesi vorranno fare bella figura. Occhi puntati prima di tutto sull’atleta di casa, visto che a Courchevel ha l’albergo di famiglia (l’Annapurna), vale a dire Alexis Pinturault. La prima gara iridata è...

Coppa Europa, Molteni sul podio nella seconda discesa di Orcieres. Quarto Zazzi

Seconda discesa di Coppa Europa in Francia, sulle nevi di Orcieres. Doppietta svizzera con il successo di Marco Kohler che chiude con 14 centesimi di vantaggio su Josua Mettler, mentre sul terzo gradino del podio sale Nicolò Molteni a...

Val di Fassa, Goggia e le azzurre della velocità preparano i Mondiali

Appena archiviata la 50a Marcialonga e la terza edizione della Fis Baltic Cup, la Val di Fassa torna a puntare l’obiettivo sulle Piste Azzurre, casa degli azzurri dello sci alpino, grazie alla collaborazione fino al 2026 con la Fisi. Per...