Blardone: "Ci ho provato, inutilmente…"

Se ne sta in un angolo della finish area Max Blardone dopo essersi confrontato con i giornalisti. Il finanziere ossolano è abbattuto, come del resto gli altri azzurri che sono affondati sulle nevi di Creekside: "Anche Vancouver è andata…Mi ero preparato in maniera ottimale per questo evento, l’obiettivo olimpico era davvero importante. Abbiamo lavorato anche sul superG, perchè ritenevamo fosse fondamentale per saper fare velocità, elemento cruciale oggi. Ci ho provato, ma non è bastata la volontà". Incrocia i suoi fans, "Mi dispiace anche per loro, il mio Fans Club mi sostiene in ogni angolo del mondo, peccato davvero". Il gigantista di Pallanzeno non si dà pace per la seconda manche: "Sono uscito lento dal pianetto, ma dove il tracciato girava credevo di essere stato veloce, quando ho visto il tabellone non ci credevo..Quarto dopo la prima manche, poi ho buttato via tutto".

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...