«Bilancio approvato per senso di responsabilità»

Carmelo Ghilardi ha diffuso alcune dichiarazioni a proposito del bilancio

In una nota di stampa dell’agenzia Adnkronos alcune interessanti dichiarazioni del candidato alla presidenza Fisi Carmelo Ghilardi a proposito dell’approvazione del bilancio 2009, che riportiamo fedelmente.

”Abbiamo approvato il bilancio per senso di responsabilita’ nei confronti del ruolo ricoperto nella Federazione ma, per la Fisi del futuro, la nostra idea e’ quella di realizzare una politica di gestione si’ attenta ai costi, ma di prospettiva”. Lo ha dichiarato il candidato alla presidenza della Fisi Carmelo Ghilardi a seguito dell’approvazione del bilancio 2009 della Federazione. ”Noi puntiamo – ha aggiunto Ghilardi a realizzare un’azione di lungo respiro che punti a un risanamento della Federazione non basato sui tagli alle attivita’, ma su un aumento delle entrate, ricorrendo anche al sostegno del mercato”.
Intanto, il consigliere Arturo Guidi, membro della squadra di Ghilardi alle prossime elezioni federali, ha contestato con forza l’inserimento da parte di Morzenti nella sua squadra, come riportato sul programma elettorale del presidente uscente. ”Da due anni a questa parte ho sempre dichiarato la mia contrarieta’ a Giovanni Morzenti e se fosse stato l’unico candidato alla presidenza della Fisi non mi sarei mai presentato a queste elezioni. Ritengo sia lesivo della mia persona – ha aggiunto Guidiessere stato inserito da Morzenti nella sua squadra, avendo fin dall’inizio sostenuto il progetto e la candidatura di Carmelo Ghilardi. Rispetto alla questione del bilancio – ha aggiunto l’ex consigliere federale – vorrei chiarire, come responsabile del business plan, che e’ si’ stato risanato il bilancio, anche se a spese dell’attivita’ agonistica, ma non e’ stato raggiunto dalla gestione Morzenti l’utile previsto di 2.730.000 euro. E questo principalmente a causa dell’inadeguatezza del presidente che e’ stato incapace di trovare un ‘main-sponsor’ che appoggiasse economicamente la Federazione”.

Altre news

Fondazione Cortina e Atomic, un futuro insieme

Fondazione Cortina scia con Atomic. È stato definito nei giorni scorsi l’accordo che lega l’azienda austriaca, punto di riferimento assoluto nel mondo dello sci, alla fondazione che ha raccolto l’eredità dei Campionati del mondo di sci alpino 2021 e...

A Bormio gli slalomisti preparano Val d’Isere. Forfait Razzoli

Domenica anche per gli slalomisti si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo. E i ragazzi di Simone Del Dio, Stefano Costazza e Fabio Bianco Dolino stanno effettuando la rifinitura per lo slalom di Val d'Isere sulle nevi valtellinesi...

L’austriaco Ploier vince il secondo superG di Santa Caterina; Schieder di nuovo quarto

L’austriaco Andreas Ploier si è regalato il primo successo in Coppa Europa. Su una Deborah Compagnoni tirata a lucido (grazie alle basse temperature della notte che hanno compattato il manto) si è preso una bellissima vittoria, sapendo ben interpretare...

Partita la stagione dello Ski Stadium Aloch. Con la novità dei Pro Ambassador Val di Fassa

La società del Consorzio Impianti Val di Fassa/Carezza, la Buffaure spa, ha aperto lo Ski Stadium Aloch. Ad aspettare la prima salita sulla seggiovia triposto, già tante squadre nazionali: Italia, Svezia e Giappone. Sono state giornate molto intense quelle...