«Bilancio approvato per senso di responsabilità»

Carmelo Ghilardi ha diffuso alcune dichiarazioni a proposito del bilancio

In una nota di stampa dell’agenzia Adnkronos alcune interessanti dichiarazioni del candidato alla presidenza Fisi Carmelo Ghilardi a proposito dell’approvazione del bilancio 2009, che riportiamo fedelmente.

”Abbiamo approvato il bilancio per senso di responsabilita’ nei confronti del ruolo ricoperto nella Federazione ma, per la Fisi del futuro, la nostra idea e’ quella di realizzare una politica di gestione si’ attenta ai costi, ma di prospettiva”. Lo ha dichiarato il candidato alla presidenza della Fisi Carmelo Ghilardi a seguito dell’approvazione del bilancio 2009 della Federazione. ”Noi puntiamo – ha aggiunto Ghilardi a realizzare un’azione di lungo respiro che punti a un risanamento della Federazione non basato sui tagli alle attivita’, ma su un aumento delle entrate, ricorrendo anche al sostegno del mercato”.
Intanto, il consigliere Arturo Guidi, membro della squadra di Ghilardi alle prossime elezioni federali, ha contestato con forza l’inserimento da parte di Morzenti nella sua squadra, come riportato sul programma elettorale del presidente uscente. ”Da due anni a questa parte ho sempre dichiarato la mia contrarieta’ a Giovanni Morzenti e se fosse stato l’unico candidato alla presidenza della Fisi non mi sarei mai presentato a queste elezioni. Ritengo sia lesivo della mia persona – ha aggiunto Guidiessere stato inserito da Morzenti nella sua squadra, avendo fin dall’inizio sostenuto il progetto e la candidatura di Carmelo Ghilardi. Rispetto alla questione del bilancio – ha aggiunto l’ex consigliere federale – vorrei chiarire, come responsabile del business plan, che e’ si’ stato risanato il bilancio, anche se a spese dell’attivita’ agonistica, ma non e’ stato raggiunto dalla gestione Morzenti l’utile previsto di 2.730.000 euro. E questo principalmente a causa dell’inadeguatezza del presidente che e’ stato incapace di trovare un ‘main-sponsor’ che appoggiasse economicamente la Federazione”.

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...