«Bilancio approvato per senso di responsabilità»

Carmelo Ghilardi ha diffuso alcune dichiarazioni a proposito del bilancio

In una nota di stampa dell’agenzia Adnkronos alcune interessanti dichiarazioni del candidato alla presidenza Fisi Carmelo Ghilardi a proposito dell’approvazione del bilancio 2009, che riportiamo fedelmente.

”Abbiamo approvato il bilancio per senso di responsabilita’ nei confronti del ruolo ricoperto nella Federazione ma, per la Fisi del futuro, la nostra idea e’ quella di realizzare una politica di gestione si’ attenta ai costi, ma di prospettiva”. Lo ha dichiarato il candidato alla presidenza della Fisi Carmelo Ghilardi a seguito dell’approvazione del bilancio 2009 della Federazione. ”Noi puntiamo – ha aggiunto Ghilardi a realizzare un’azione di lungo respiro che punti a un risanamento della Federazione non basato sui tagli alle attivita’, ma su un aumento delle entrate, ricorrendo anche al sostegno del mercato”.
Intanto, il consigliere Arturo Guidi, membro della squadra di Ghilardi alle prossime elezioni federali, ha contestato con forza l’inserimento da parte di Morzenti nella sua squadra, come riportato sul programma elettorale del presidente uscente. ”Da due anni a questa parte ho sempre dichiarato la mia contrarieta’ a Giovanni Morzenti e se fosse stato l’unico candidato alla presidenza della Fisi non mi sarei mai presentato a queste elezioni. Ritengo sia lesivo della mia persona – ha aggiunto Guidiessere stato inserito da Morzenti nella sua squadra, avendo fin dall’inizio sostenuto il progetto e la candidatura di Carmelo Ghilardi. Rispetto alla questione del bilancio – ha aggiunto l’ex consigliere federale – vorrei chiarire, come responsabile del business plan, che e’ si’ stato risanato il bilancio, anche se a spese dell’attivita’ agonistica, ma non e’ stato raggiunto dalla gestione Morzenti l’utile previsto di 2.730.000 euro. E questo principalmente a causa dell’inadeguatezza del presidente che e’ stato incapace di trovare un ‘main-sponsor’ che appoggiasse economicamente la Federazione”.

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...