Beat Feuz annuncia il ritiro: sabato 21 gennaio la sua ultima gara

Beat Feuz ha annunciato il suo ritiro agonistico. Ritiro che avverrà nel corso della stagione: lo svizzero, 35 anni, quattro volte vincitore della coppa di discesa e oro, ovviamente in discesa, alle Olimpiadi di Pechino, infatti, parteciperà ancora alle gare di Bormio e a quelle che ama di più, Wengen e Kitzbühel. «Dopo 16 stagioni in Coppa del Mondo – le sue parole – sabato 21 gennaio terminerò la mia carriera. Spingere sino al limite e correre rischi è stata la mia passione per anni nello sci di alto livello. La mia intuizione è stata spesso la chiave del successo. Oggi il mio intuito mi dice che i miei limiti fisici sono stati raggiunti. Sono infinitamente grato di aver potuto espiminere la mia passione per così tanto tempo, ma non vedo l’ora di avere più tempo per la mia famiglia e non vedo l’ora di affrontare le sfide che la vita ha in serbo per me».

Altre news

Tanto azzurro nell’ascesa di Dzenifera Germane

«Tutti dicono che ha sempre sciato in Austria, ma lei ha davvero iniziato in Lettonia». Così precisa subito Simone Calissano, parlando di Dzenifera Germane, visto che il tecnico piemontese dall’ultima stagione segue la ventunenne lettone con l’Apex2100 International Ski...

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...