Bardonecchia ospita i Regionali Children AOC

'Antipasto' in vista degli Italiani di categoria dal 22 al 26 marz

Con gli slalom Allievi e Ragazzi hanno preso il via il giorno 1 marzo a Bardonecchia i Campionati Regionali Children-Trofeo Invicta. La prima gara ha registrato il dominio degli atleti cuneesi nella categoria Allievi, con Marta Bassino (Val Vermenagna) e Remì Bellone (Limone Racing Team) sui gradini più alti deel podio. Marta Bassino ha staccato di oltre un secondo Elisa Fornari (Mondolè Ski Team) e di un secondo e sette decimi Elena Ricaldone (Ala di Stura). Al quarto posto Alessia Alario (Mondolè Ski Team), al quinto Erica Vallory (Bardonecchia). Più combattuta la gara mschile, con Bellone che ha staccato di 27 centesimi Alessandro Zerbino (Prali) e di 37 Davide Savio (Equipe Limone). Al 4° posto Matteo Lavazza (Valchisone), al 5° Mirko Vallory (Bardonecchia).
Tra i Ragazzi si sono invece imposti Serena Viviani (Mondolè Ski Team) e Benedetto Avallone (Sestriere). La Viviani ha staccato di mezzo secondo Lucrezia Lorenzi (Sestriere) e di 73 centesimi Carlotta De Luca (Mondolè Ski Team). Al 4° posto Carlotta Saracco (Equipe Limone), al 5° Gaia Guadagnini (Claviere). In campo maschile Avallone ha lasciato a 38 centesimi Luigi Ferrero (Oasi Zegna) e a  quasi due secondi Mario Saluzzo (Ski College Limone); quarto Marco Fiore (Mondolè Ski Team), quinto Jacopo Maria Rovera (Sauze d’Oulx).
Il giorno successivo il Gigante della categoria Allievi disputato sulla pista FISI 50 del Colomion ha visto vincitori Marta Bassino (Val Vermenagna) e Paolo Bonardo (Equipe Limone). Marta Bassino ha staccato di 83/100 Elena Ricaldone (Ala di Stura) e di 93/100 Eva Berruto (Lancia). Al 4° posto Valentina Eydallin (Sauze d’Oulx), al 5° Elisa Fornari (Mondolè Ski Team). Nella classifica maschile, alle spalle di Bonardo si è classificato l’atleta di casa Mirko Vallory (Bardonecchia), staccato do soli 11/100. Terzo, a 19/100, Paolo Padello (Equipe Limone), 4° Samuele Gitto (Val Vermenagna, 5° Sebastiano Andreis (Ski College Limone).  
Rivincita degli Sci Club torinesi nella terza giornata: il gigante della categoria Ragazzi, sempre sulla pista FISI 50 del Colomion ha visto vincitori Anita Gulli (Lancia) e Benedetto Avallone (Sestriere). Anita Gulli ha staccato di 26/100 Carlotta Saracco (Equipe Limone) e di un secondo e tre decimi Gaia Guadagnini (Claviere). Appaiate al 4° posto Lucrezia Lorenzi (Sestriere) e Carlotta De Luca (Mondolè Ski Team), al 6° Veronika Calati (Claviere). Nella classifica maschile, alle spalle di Avallone si è piazzato l’atleta dello sci club Sestriere, Matteo Franzoso, staccato di 64/100. Terzo, a un secondo di distanza, Luigi Ferrero (Oasi Zegna), quarto Nicolò Tesio (Manta), quinti a pari merito Federico Vallory (Sauze d’Oulx) e Stefano Cordone (Ski College Limone).  Le due gare di superG, infine, sono state rinviate al 9 e 10 marzo. Presto vi comunicheremo i vincitori.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...