Ballerin e Buzzi colorano la Slovenia di azzurro

Ottavo Romano. Presente una pattuglia di friulani

Se Prato Nevoso in Italia ha chiuso il calendario FIS, in Europa ci sono ancora altre gare, anche se siamo davvero agli sgoccioli. A Krvavec intanto al gigante dei Campionati Assoluti Sloveni ha preso parte una piccola ma agguerrita pattuglia italiana. Il podio sloveno si è tinto d’azzurro: azzurro Fiamme Oro con Andrea Ballerin secondo, azzurro FuturFisi con Emanuele Buzzi terzo. Il gigante e anche il titolo nazionale è andato a Misel Zerak. Il poliziotto trentino è secondo per l’inezia di un centesimo, Buzzi a 19. Ottavo Francesco Romano, Fiamme Oro, diciannovesimo e ventunesimo Marco Kandutsch e Ludovico Piller Cottrer, atleti del Comitato Friuli Venezia Giulia, il primo tesserato con il Monte Lussari ed il secondo con il Sappada. Trentunesimo e trentaseiesimo ancora due friuliani, Samuele Martinuzzi del Cimenti Carnia e Andrea Berra dello Ski College Bachmann. Ora la stagione è davvero finita…

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...