Azzurre, oggi dalle 10 'sciata in pista'

Condizioni eccellenti sul Rettenbach, sole splendente e neve dura

Oggi secondo giorno di allenamento per le azzurre. Finalmente in ghiacciaio è arrivato il sereno, dopo i 20 centimetri caduti ieri sul Rettenbach. "Condizioni eccellenti anche nel tracciato del training, duro davvero. Il mio mal di schiena? Ho due protusioni, per questo mi risparmio. Credo sia la cosa migliore, faccio pochi giri ma buoni, ed il cronometro mi da ragione", ci dice Manuela Moelgg. Le azzurre arrivano alla spicciolata nella hall del Tyrolerhof, il quartier generale da sempre qui a Soelden. E’ l’ora della cena, dopo un pomeriggio dedicato al video e ad un lavoro atletico blando. Ecco Denise Karbon: "Niente acciacchi, sto davvero bene. Mi è sempre piaciuta questa pista, ho una grande voglia che arrivi sabato per misurarmi e vedere a che punto sono. La condizione insomma c’è". Con le ‘capitane’ azzurre al via anche Federica Brignone, Nicole Gius, Camilla Alfieri, Giulia Gianesini, Francesca Marsaglia, Irene ed Elena Curtoni. Domani dalle 10 alle 10.45 sciata in pista: c’è da ‘assaggiare’ il Rettenbach..

Altre news

Meillard sfreccia nello slalom di Aspen. Podio per Strasser e Kristoffersen

Dopo i due secondi posti nei giganti dietro a Marco Odermatt, Loic Meillard riesce ad imporsi nello slalom di Aspen, Colorado, e vince per la prima volta fra i pali stretti. Il capofila della prima run, il francese Clement...

Noel comanda in prima nello slalom. 8° Sala

Dopo i giganti, ecco lo slalom sulle nevi del Colorado ad Aspen: il francese Clement Noel stacca di 27 centesimi lo svizzero Loic Meillard, reduce da due podi fra le porte larghe. Poi i distacchi aumentano: il 3° è...

Brignone vola nella nebbia di Kvitfjell: vittoria di coraggio nel superG. «Mi diverto e non voglio smettere»

Un capolavoro in mezzo alla nebbia, una prova di forza e di coraggio. Federica Brignone vince il secondo superG di Kvitfjell, una maratona durata oltre due ore e mezza, colpa della nebbia che per tutta la mattinata andava e...

Aspen, Odermatt imbattibile: 12 trionfi consecutivi in gigante. Davanti gli azzurri: 4° De Aliprandini, 5° Vinatzer

Senza parole. Marco Odermatt è semplicemente imbattibile in gigante. Di tutti colori ne combina lo svizzero sul ghiaccio del Colorado nella seconda run, ma vince sempre e comunque. E sono 12 i successi di fila in gigante. Ha fatto...