Attenzione alla ticinese Beatrice Scalvedi

Dietro Lara Gut, ne abbiamo già parlato, c’è un’altra ticinese che scalpita per diventare in futuro protagonista in Coppa del Mondo, circuito in cui ha esordito lo scorso gennaio nella discesa di Altenmarkt-Zauchensee. Stiamo parlando di Beatrice “Bea” Scalvedi, classe ’95, nativa di Ghirone, alta valle di Blenio, Canton Ticino, appunto, Svizzera.

SQUADRA A – Cresciuta sulla collina di casa, a Campo Blenio, e poi nello Sci Club Greina di Campo Blenio, Beatrice ha mostrato tutto il suo talento in velocità nella scorsa stagione, vincendo la discesa libera di Davos in Coppa Europa, lo scorso 2 febbraio, davanti all’azzurra Anna Hofer, e poi conquistando la medaglia d’argento nella stessa disciplina ai Mondiali junior di Sochi il 27 febbraio, dietro la canadese Grenier e con Nicol Delago bronzo. In più ha chiuso al secondo posto la classifica di specialità in libera in Coppa Europa, garantendosi il posto fisso per la Coppa del Mondo 2016-2017. Inserita comunque in squadra B dalla Federazione svizzera, l’aspetto interessante, annunciato dalla stessa Scalvedi, reduce dalle vacanze, di recente sulla pagina Facebook, è che comunque comincerà ad allenarsi con il Gruppo Swiss Ski World Cup 1, a breve, in modo da lavorare con le migliori atlete della sua Nazione e fare esperienza. Tenetela d’occhio nella prossima annata…

Altre news

Osservati del Centro-Sud in allenamento a Les 2 Alpes

Destinazione Les 2 Alpes per il gruppo degli atleti Osservati del Centro-Sud, in pista per allenarsi con i tecnici della Fisi. Il direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian ha convocato da lunedì 23 a sabato 28 giugno quindici uomini e otto...

Il team Nordica si allarga: entrano anche Saccardi e Canins

Dopo il rilancio ufficiale della scorsa stagione, Nordica continua a rafforza il suo team race con nuovi arrivi, su tutto l’arco alpino e in tutte le discipline. Jörg Ruedl, Racing Business Manager e il Racing Sport Manager Manfred Mölgg...

I ‘grandi infortunati’ al lavoro per il rientro

L’ultima stagione è stata costellata da tanti infortuni eccellenti. Compresi quelli in casa Italia con Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Tutti al lavoro per il rientro, vediamo allora come sta andando il recupero degli atleti in giro per il...

A Cortina si guarda ai dettagli in vista dei Giochi: Fis in sopralluogo

È cominciato, sulle montagne di Cortina d’Ampezzo, il lavoro in vista di Cortina Audi Fis Ski World Cup, la Coppa del mondo di sci alpino femminile che da più di trent’anni caratterizza l’inverno agonistico della Regina delle Dolomiti. Le...