Assoluti di ski-cross a La Thuile: vince Matteo Murer

Nell'occasione anche l'addio alle gare di Massimiliano Iezza

Bella edizione dei Campionati italiani Assoluti di ski-cross, quella andata in scena nel week-end a La Thuile, con poco meno di un centinaio di iscritti al cancelletto di partenza, a cimentarsi con una pista molto bella e tecnica, che ha messo a dura prova le qualità dei concorrenti. All’ultima gara di una lusinghiera carriera, l’alpino di Pont-Saint-Martin, Massimiliano Iezza, chiude con un argento, ‘beffato’ nella finale a quattro dal gardenese Matteo Murer. Non assegnati i titoli Junior e Senior femminile, mentre si è assistito al dominio valdostano nelle categorie giovanili. Sulla pista Standard 16, disegnata da Samuele Jacquemod, con spettacolari salti, curve paraboliche e tratti di dossi, anche il tempo è stato clemente, con il sole ad accompagnare qualifiche e batterie, e soltanto qualche nuvola al momento delle finali.
Nella categoria Senior/Junior vittoria, anche con un distacco significativo, per l’altoatesino Matteo Murer, che sul traguardo ha preceduto l’alpino Massimiliano Iezza, e bronzo a un altro gardenese, Diego Schmalz; al quarto posto il forestale Diego Castellaz. Da segnalare, a conclusione della finale di consolazione, il 5° posto dell’ex azzurro Manuel Carrozza (Club de Ski Valtournenche). In campo femminile, soltanto quattro atlete al via, con vittoria della piemontese del Centro sportivo Esercito, Eleonora Anna Teglia, davanti a un terzetto Juniores: Catherine Vuillermoz (Club de Ski Valtournenche), Rebecca Gola (Sc La Thuile Rutor) e Marta Vagheggi (Aosta Snowboard Club). Assegnato, invece, il titolo Junior maschile, con gradino alto del podio per Andrea Bondioni (Sc Aosta), davanti a Jacopo D’Orzo (Sc La Thuile Rutor) e Shanty Cipolli (Club de Ski Valtournenche), con 4° Cesare Saccaro (Sc Pila). Nella categoria Allievi titolo tricolore a Marina Fadda, del Club de Ski Valtourenche, che nella finale a quattro ha preceduto Chiara Polini (Sc Courmayeur MB), e Jasmine Corradi (Club de Ski Valtournenche), e quarta Chiara Damia (Sc Courmayeur MB). Nei maschi, successo per l’enfant du pays, Matteo Pellissier (Sc La Thuile Rutor; già oro in Slalom e argento in Combinata ai Campionati italiani Allievi di Sci alpino, all’Abetone); a fargli compagnia sul podio la coppia dello Sc Courmayeur MB: Tommaso Turri e Matteo Xausa, con quarto William Cappelletti (Club de Ski Valtournenche).
Nei Ragazzi, infine, scudetto tricolore a Francesca Gaspard (Club de Ski Valtournenche), due volte d’oro e una d’argento ai Campionati regionali di Sci alpino, sempre a La Thuile, il mese scorso, che precede Chiara Giannotti (Sc Courmayeur MB) e Claudia Nicastro (Sc Crammont MB); 4° Federica Imperiale (Sc Courmayeur MB). In campo maschile, vittoria di Federico Simoni (Sc Pila; oro in SuperG ai regionali), seguito da André Barailler (Sc La Thuile Rutor) e dalla coppia dello Sc Courmayeur MB: Nicholas Datrino e Luca Ricolfi.

Altre news

Fondazione Cortina e Atomic, un futuro insieme

Fondazione Cortina scia con Atomic. È stato definito nei giorni scorsi l’accordo che lega l’azienda austriaca, punto di riferimento assoluto nel mondo dello sci, alla fondazione che ha raccolto l’eredità dei Campionati del mondo di sci alpino 2021 e...

A Bormio gli slalomisti preparano Val d’Isere. Forfait Razzoli

Domenica anche per gli slalomisti si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo. E i ragazzi di Simone Del Dio, Stefano Costazza e Fabio Bianco Dolino stanno effettuando la rifinitura per lo slalom di Val d'Isere sulle nevi valtellinesi...

L’austriaco Ploier vince il secondo superG di Santa Caterina; Schieder di nuovo quarto

L’austriaco Andreas Ploier si è regalato il primo successo in Coppa Europa. Su una Deborah Compagnoni tirata a lucido (grazie alle basse temperature della notte che hanno compattato il manto) si è preso una bellissima vittoria, sapendo ben interpretare...

Partita la stagione dello Ski Stadium Aloch. Con la novità dei Pro Ambassador Val di Fassa

La società del Consorzio Impianti Val di Fassa/Carezza, la Buffaure spa, ha aperto lo Ski Stadium Aloch. Ad aspettare la prima salita sulla seggiovia triposto, già tante squadre nazionali: Italia, Svezia e Giappone. Sono state giornate molto intense quelle...