Oggi ad Åre è il giorno di riposo. Niente gare e niente medaglie da assegnare. Di prima mattina in giro non c’è anima viva, anche perché la giornata non è delle migliori. Ci sono nuvole, ma questa volta dal cielo niente neve, ma pioggia. Fa davvero molto caldo e tira un bel vento. Insomma, non le condizioni migliori alla vigilia delle gare tecniche che inizieranno domani con il gigante femminile. 

La sciata in pista è già stata annullata nella giornata di ieri proprio per il vento e la neve. Le azzurre ieri pomeriggio si sono allenate in notturna, per simulare la seconda manche che partirà alle 17,45. L’Italia schiera Federica Brignone, Marta Bassino, Sofia Goggia e Francesca Marsaglia. Non ci sarà Irene Curtoni, che già prima di conquistare la medaglia di bronzo nel team event aveva annunciato il forfait.