Aperte le pre-adesioni al Memorial Fosson

Via alle pre-adesione per il Memorial Fosson, che da quest’anno diventa Criterium Italiano a squadre. L’evento è in programma a Pila dal 9 all’11 aprile e chiuderà la stagione dei Children italiani. C’è tempo fino al 15 marzo per inviare la pre-adesione che non è vincolante, ma fondamentale per consentire al comitato organizzatore di iniziare a programmare sulla base dei numerici pervenuti.

L’evento, entrato all’interno dell’Agenda dello Sciatore, ha subìto qualche lieve modifica, ma a grandi linee la formula e il regolamento sono rimasti invariati. Sono state apportati alcuni cambiamenti e accorgimenti in accordo con la Federazione. Ogni Comitato (CR) avrà diritto a schierare almeno 2 squadre. Sono ammesse più squadre della stessa società sportiva e pertanto dello stesso Comitato Regionale (CR). Definito in modo preciso anche lo status di squadra, che sarà considerata tale se saranno iscritti almeno un atleta per categoria (1 U14 M/F e 1 U16 M/F), fino a un massimo di 12 atleti per squadra (max 3 U14 M/F e max 3 U16 M/F). Non verranno accettate società che non rientrano nello STATUS di squadra.

È comunque data possibilità di poter partecipare a società che presenteranno squadre unicamente composte da atleti U14 M/F o U16 M/F, ma che comunque rispettino i numeri minimi e massimi di 1 o 3 M/F per categoria. Queste squadre non rientreranno a far parte della classifica generale del Criterium Italiano a squadre ma, come da regolamento, rientreranno in una specifica classifica.

MODULO DI PRE-ADESIONE

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...