Annette Belfrond all’esordio a Semmering: «Felicissima, parto dal gigante come papà Matteo»

Papà Matteo è salito due volte sul podio di Coppa del Mondo e tra pochi giorni vedrà invece sua figlia fare l’esordio in Coppa del Mondo. Annette Belfrond, ventenne di Pré-Saint-Didier, indosserà il primo pettorale del massimo circuito la prossima settimana, quando parteciperà ai due giganti di Semmering. «Sono felicissima, anche perché non mi aspettavo l’esordio in gigante – dice -. Sì, il gigante, la specialità di papà…». Il suo inizio di stagione non è stato facile, un po’ come lo scorso anno, ma poi ha ingranato e ha centrato la top 10 in Coppa Europa. «Gli allenamenti non andavano benissimo, ora sono riuscita a tirarmi fuori e sono in fiducia». È cresciuta nel Crammont Mont Blanc, che tanti atleti ha portato in Nazionale e in Coppa del Mondo. Ora Annette è atleta del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur e può contare sui consigli di Federica Brignone («che conosco bene, è speciale e molto disponibile ad aiutare») e di Alberto Schieppati, ex-gigantista, commentatore tecnico Rai e allenatore del Crammont. Proprio in questi giorni si allenerà con lui e con papà Matteo. 

Poi la partenza per Semmering, dove martedì si correrà il primo gigante, quello che recupera Soelden; bis mercoledì, mentre giovedì spazio allo slalom. Per l’Italia saranno presenti Marta Bassino, Federica Brignone, Asja Zenere, Laura Pirovano, Elisa Platino, Roberta Melesi che gareggeranno in gigante; in slalom spazio a Marta Rossetti, Lara Della Mea, Lucrezia Lorenzi, Anita Gulli e la rientrante Martina Peterlini, che nei giorni scorsi si è allenata in Val di Fassa e che in autunno è di nuovo tornata sotto ai ferri per sistemare il ginocchio. 

Altre news

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestiere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...

Calendari di Coppa del Mondo, a che punto siamo?

Sui calendari di Coppa del Mondo tanto si è detto in queste ultime stagioni. Dalle lettere aperte degli atleti, sino alla recente proposta (Change the Course) della federazione norvegese di dividere la stagioni in blocchi geografici, spostando l’avvio della...