Anche la squadra B femminile verso la Val Senales

Cambia il programma in vista dell’esordio in Coppa Europa?

Val Senales in questo momento è il centro di gravità (permanente… almeno in questa settimana) degli allenamenti maschili e femminili per le squadre A e B di sci alpino. Alle velociste di Alberto Ghezze e slalomiste più gigantiste di Gianluca Rulfi, già al lavoro da ieri, lunedì 2 novembre, si aggiungono oggi le ragazze di Coppa Europa guidate da Devid Salvadori, in procinto di arrivare nella località altoatesina. OPERAZIONE NORVEGIA – Staff al completo e sette azzurre convocate: Asja Zenere, Nicol Delago, Verena Gasslitter, Valentina Cilara Rossi, Jole Galli, Alessia Timon e Laura Pirovano (fresca di arruolamento nel Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle) si alleneranno fino a sabato 7 novembre. Ovviamente ‘manca’ Federica Sosio, che in realtà è già in Senales, ma sta lavorando con Angelo Weiss e le slalomiste della squadra A (Agnelli, Irene Curtoni, Costazza, Moelgg, più Roberta Midali della ‘C’) per preparare nello specifico lo slalom di Levi (se si farà), sua seconda gara in Coppa del Mondo dopo l’esordio di Maribor. PROGRAMMI – La squadra femminile di Coppa Europa sarebbe dovuta partire alla volta della Norvegia il 15 di novembre 2015, fermandosi poi in Scandinavia per allenarsi al meglio e abituarsi a quel tipo di neve tre settimane, prima di esordire nel circuito continentale a Trysil, sempre in Norvegia, il 7-8 dicembre 2015 (sono in programma un gigante e uno slalom). Ma in questo momento la neve scarseggia in tutta quella zona dell’Europa del nord, motivo per cui probabilmente le ragazze faranno un altro allenamento in Italia o comunque sulle Alpi, in località ancora da stabilire, ritardando quindi l’arrivo in Scandinavia di una settimana circa. Situazione comunque costantemente da monitorare.

Il countdown prosegue. Volete scoprire le novità sulla preparazione atletica della squadra di slalom e gigante maschile… Posted by Race Ski Magazine on Lunedì 2 novembre 2015

Altre news

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...

Oreste Peccedi e l’idea della Stelvio di Bormio

Nel ricordo di Oreste Peccedi vi riproponiamo il racconto sulla nascita della Stelvio di Bormio, pubblicato sul numero 166 di Race Ski Magazine. Ci sono persone che quando parlano non finiresti mai di ascoltarle. Non servono tante domande, il loro...

Lo sci piange Oreste Peccedi

Lutto nel mondo dello sci alpino, è scomparso, a 84 anni, Oreste Peccedi ex allenatore della Valanga Azzurra, uno dei più importanti personaggi della storia dello sci alpino italiano. Peccedi, nato a Bormio nel 1939, cominciò a fare l’allenatore di...

Master istruttori, dopo l’orale i 12 accedono al corso: primo modulo teorico a luglio

Erano oltre 100 al gigante divisi in batterie sulle nevi di Livigno e poi l'altra selezione della prova degli archi sempre nella località dell'Alta Valtellina. Adesso l'ultimo atto con l'esame orale e la discussione della tesina a Milano nella...