Tanto lavoro atletico e training sulle nevi perenni dello Stelvio

Già venti giorni giorni di lavoro sulle nevi perenni dello Stelvio per l’Alta Valtellina Alpine Ski, nonostante il tempo avverso di questo ‘pazzo’ luglio. Inoltre parecchio allenamento ‘a secco’. Riparte insomma così la stagione dell’Alta Valtellina, che per il programma estivo osserva una quindicina di ragazzi impegnati agli ordini di Maurillio Alessi e Danilo Sbardellotto, con il supporto anche di Tino Pietrogiovanna. Un gruppo di Giovani con ’96 di valore come Marco Furli e Mattia Zambaiti. Da settembre inizierà la preparazione sulla neve un’altra formazione di circa dieci persone, e con loro riprenderà il lavoro di coordinamento di tutta l’attività di Omar Galli, il direttore tecnico. Intanto non sarà più della ‘partita’ Veronica Olivieri.