La milanese sabato sfiderà Carmelo Ghirardi per la presidenza

Claudia Giordani è candidata per la presidenza del Comitato Alpi Centrali, sfidando Carmelo Ghirardi, nel congresso che si svolgerà a Milano presso il centro sportivo Vismara sabato 22 maggio. Pubblichiamo una sintesi del programma. Punto 1) Prima lo sport: Nuovo approccio sportivo (rispetto, impegno, amicizia). Massima tutela di tutti gli atleti. Leadership all’interno della Federazione/riferimento per gli altri Comitati. Dialogo e trasparenza. 2) Gruppi di studio: Nuovi osservatori interdisciplinari. Raccolta dati tecnici e definizione progetti comuni e specifici per singola disciplina. Aperti anche ad esperti di altri Comitati. Focus sulle tematiche legate a scuola/istruzione, tesseramento, statuto e altro. 3) Giovani e Seniores: Raccolta di nuovi progetti per una migliore identificazione e visibilità. Analisi delle soluzioni già adottate da altri sport. Definizione di proposte pratiche e concrete. 4) Occhio alla tecnologia: Ottimizzazione degli strumenti e delle tecnologie disponibili. Attenzione e sviluppo alla comunicazione. Supporto costante a tutte le Provincie/Società (normativa fiscale, sostegno economico, …). Individuazione nuovi canali di promozione. 5) Un futuro di cultura: I valori dello sport a sostegno dell’attività di oggi e di domani. Recupero e valorizzazione della storia sportiva del Comitato AC e degli sport invernali in genere.Diffusione e educazione, anche attraverso corsi tematici per dirigenti di società. Servizio di orientamento scolastico per formazione universitaria/stage e altro utile. 6) Immaginare e credere: Spazio alle idee, in nome e per il bene dello sport. Massima attenzione ai suggerimenti scaturiti dal Laboratorio di Idee e Esperienze, www.claudiagiordani.it.