Alessandro Colturi: «Bel lavoro e ragazzi motivati nel testare i nuovi materiali»

Peccato per la neve e la nebbia del primo giorno, altrimenti sarebbero stati due giorni perfetti. Il bilancio dei test di Tecnica e Blizzard, effettuati a Livigno, è comunque positivo. Sono stati provati sci e scarponi con un nuovo sviluppo, un primo test per capire se la strada intrapresa è quella giusta. Sembrerebbe di sì, visti i riscontri a caldo che gli atleti presenti in pista hanno restituito allo staff, presente in forza sulle piste di Livigno. A fare il punto dopo le due giornate, Alessandro Colturi, che segue da vicino il mondo giovani durante tutta la stagione.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE