Al poliziotto Casse il titolo della supercombinata

Dominio valsusino: sul podio anche Marsaglia e Borsotti

Oggi a La Thuile si è assegnato il titolo italiano assoluto della supercombinata. Si è imposto il poliziotto Mattia Casse, secondo nella discesa, davanti a Matteo Marsaglia, Esercito, che era in testa dopo la libera sulla ‘3 Franco Berthod’. Sul gradino più basso del podio Giovanni Borsotti, Carabinieri. Un podio tutto valsusino sulle nevi della Valdigne, con un Casse determinato: "Ho fatto poco slalom questa stagione, per questo motivo il successo della supercombinata mi fa capire che non devo mollare l’idea della polivalenza". Per Giovanni Borsotti il miglior tempo fra le ‘porte strette: "Occhio, quando arrivo faccio il tempo in slalom". Anche oggi una splendida giornata di sole, una cornice davvero eccezionale per questa rassegna tricolore che ad oggi per organizzazione tecnica, logistica e partecipazione pare proprio un evento indovinato.Intanto al quarto posto il poliziotto Paolo Pangrazzi, a seguire il forestale Dominik Paris ed il carabiniere Hagen Patscheider. Domani superG. Alle 17 le premiazioni ufficiali.

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...