Adelboden in tripudio per Odi. Luca De Aliprandini torna tra i migliori dieci in gigante

Che fosse una seconda manche da cuori forti almeno per la lotta sul podio si sapeva, visti i distacchi minimi della prima discesa, con la Chuenisbaergli di Adelboden a fare da sfondo. L’unico che non ha sentito alcuna pressione, anzi ha disegnato le curve come solo lui sa fare anche nella nebbia, è Marco Odermatt. Non è arrivato il miglior tempo di manche, ma solo il secondo… Incredibile Odi, il gigante è cosa sua e il pubblico in tribuna impazzisce.
Questa volta ci ha provato addirittura Aleksander Aamodt Kilde: una manche di forza la sua, resta davanti a tutti, prima della partenza di Odermatt. Sorride per il suo primo podio in gigante in Coppa del Mondo, ma si inchina al distacco di 1.26 dallo svizzero. Terzo il solido Filip Zubcic a 1.77, con nove posizioni rimontate, quindi River Radamus che si toglie la soddisfazione di firmare il miglior tempo nella seconda run (e sedici piazze recuperate), con quinto Henrik Kristoffersen.

Aleksander Aamodt Kilde ©Agence Zoom

Ma c’è anche finalmente l’Italia nella top ten in gigante: ottavo Luca De Aliprandini, a 35 centesimi dal podio, con il sorriso per ritrovare un posto tra i migliori e un briciolo di rammarico per quella mezza scivolata dove due, tre decimi li ha lasciati tutti. E poi Alex Vinatzer che continua a crescere in gigante: undicesimo posto finale, il migliore nella specialità in Coppa del Mondo. A punti anche Giovanni Borsotti, ventiduesimo e Hannes Zingerle, ventinovesimo.

Luca de Aliprandini ©Pentaphoto

Altre news

Odermatt in Colorado fa 11 di fila: battuti Meillard e McGrath. Anche noi sorridiamo: De Aliprandini 5°, Vinatzer 6°

E sono 11 di fila. Chi ferma Marco Odermatt? Il fuoriclasse elvetico fa paura. Sulla Strawpile  di Aspen rischia ma vince. Qualche imprecisione nelle porte iniziali, poi un errore di linea e l'ultimo intertempo dietro a Meillard di 8...

1a run Aspen: Odermatt davanti ma Steen Olsen e Meillard vicini. 8° Vinatzer, 9° De Aliprandini

Prima manche ad Aspen per il primo dei due giganti in programma. E chi è davanti? Il solito Marco Odermatt ovviamente. Però dietro non sono lontani: a 12 centesimi dallo svizzero c'è il norvegese Alexander Steen-Olsen e a 19...

Kvitfjell: niente prove, salta la discesa. In Norvegia doppio superG femminile, si recupera una gara della Val di Fassa

Cambia il programma della Coppa del Mondo femminile, che continua a lottare contro il maltempo. Neve, nebbia e pure pioggia nella parte bassa stanno complicando i piani di Kvitfjell, dove questo fine settimana si sarebbero dovute svolgere una gara...

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...