Adelboden 'calda', in tutti i sensi…

Temperature primaverili, domani potrebbe piovere

Nella conferenza stampa di benvenuto ai giornalisti di tutto il mondo gli organizzatori hanno voluto, in un certo senso, ‘esorcizzare’ la scorsa edizione del gigante di Adelboden. Già, perché la gara per eccellenza da queste parti, quella del sabato mattina, l’anno scorso fu annullata dopo la prima manche (al comando c’era Davide Simoncelli…) per un’insistente nebbia sul Chuenisbargli. Domani, però, le condizioni non si preannunciano migliori. Fa caldo, sembra di essere in primavera inoltrata qui nel bernese. Gli skiman sono piuttosto preoccupati, anche perché è prevista pioggia. Nel pomeriggio, poi, dovrebbe tramutarsi in neve. I tecnici locali assicurano che la pista sarà perfetta, staremo a vedere. Intanto cresce anche il calore del pubblico: in paese e nell’intera vallata si registra il tutto esaurito da diverse settimane e domani si prevede un pienone di tifosi. Alle 18 è in programma la riunione dei capi squadra, alle 19 l’estrazione dei pettorali in piazza.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...