GPI Abetone, Canins padrone dello slalom. Sul podio il 1° Junior Di Paolo e Zingerle. 4° l’Aspirante Saracco

ABETONE LIVE – Tripletta delle Fiamme Gialle sulle nevi toscane dell’Abetone. Dopo il gigante vinto da Luca Taranzano dello Ski Dreams Nidec , oggi al Pulicchio sulla Coppi 2 ecco lo slalom sempre valido come tappa del circuito Gran Premio Italia Oltre CPA. Prima manche sotto una coltre fitta di nebbia, nella seconda run invece il cielo si è aperto in questo angolo di Toscana al confine con l’Emilia Romagna. E come nella prima manche, anche nella seconda davanti c’è il finanziere badiota Matteo Canins.

GUARDA IL VIDEO DEL VINCITORE DELLO SLALOM FIS E GPI SENIOR CANINS

Il ’98 vince il GPI Senior e precede l’abruzzese Gianlorenzo Di Paolo, che si aggiudica il GPI Junior, e l’altro badiota Alex Zingerle che è terzo Senior (Di Paolo 2° Senior). Canins detta legge in Appennino: 1.55 e 1.86 i distacchi ai colleghi inseguitori. E il quarto prende dal ladino 2.52, anche se è Aspirante: stiamo parlando del carabiniere di Limone Piemonte Edoardo Saracco autore di una ottima prestazione, che è inoltre secondo del GPI Junior.

GUARDA IL VIDEO DEL VINCITORE DEL GPI JUNIOR DI PAOLO

 

MALSINER 5° SUL PODIO GPI JUNIOR, 7° TALACCI – Il quinto classificato, che è il terzo GPI Junior, è Max Malsiner del Gardena AA che termina a oltre tre secondi dalla testa della classifica a dimostrazione della stoccata suprema di Canins. Malsiner, che è allenato dell’ex gigantista azzurro Alexander Ploner, termina con lo stesso tempo del tedesco David Meier. Settimo l’azzurrino Simon Talacci, ottavo l’azzurro della squadra B Martino Rizzi e poi un altro C, Giovanni Zazzaro. Chiude la top ten il velocista delle Fiamme Gialle Giacomo Dalmasso, al via con il 47, che è quarto Junior.

La squadra azzurra C: Zazzaro, Allegrini, Rizzi con Trilli ©Pez

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM FIS GPI DELL’ ABETONE

RIGAMONTI E BERTOLDINI SUL PODIO ASPIRANTI – 11° Samuel Moling Aeronautica Militare, 12° Davide Seppi Fiamme Gialle, 13° Alberto Battisti dell’Esercito, 14° Lorenzo Bini Ski Team Cesana AOC e a chiudere la top 15 Lorenzo Moschini dell’Esercito. Il secondo Aspirante in classifica è Leonardo Rigamonti del San Sicario AOC, 18° assoluto, e il terzo Andrea Bertoldini del Lecco, 19°.

Il podio Aspiranti: Rigamonti, Saracco e Bertoldini

 

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...