Abetone, Biasci profeta in patria. E poi sfreccia Colombi

Fin che c’è neve c’è speranza, e anche punti e podi in palio: e così sulle nevi toscane dell’Abetone ecco gli slalom FIS Cittadini organizzati dal Team Top Ski. Una lingua bianca la Stadio da Slalom, tuttavia una pista in buone condizioni, che ha visto darsi battaglia nei due slalom maschili in programma oggi. Dopo la doppietta della veneta Matilde Minotto in campo femminile, nella prima competizione maschile Marco Biasci è profeta in patria: il livornese tesserato con l’Academy School Val di Luce, allenato dal tecnico CAE Alessandro Biolchini, ha staccato il valdostano dello Chamolè Jean Daniel Pession di 49 centesimi. A 52 ecco sul terzo gradino del podio Paolo Padello, AOC Equipe Limone. In classifica poi ecco al quarto posto Ruggero Barbera dello Ski College Limone, quinta piazza per Michele Landini dell’Esercito. Sesto tempo per Nicolò Colombi del Goggi, settimo Giovanni Mizzoni del Monti Ernici. A chiudere la top ten troviamo Pietro Tomei del Gressoney Athos Casartelli dell’Aosta e lo svizzero Gabriel Aregger.

SECONDO SLALOM AL SENIOR COLOMBI – Nella seconda gara sulla Stadio da Slalom primeggia il Senior dello Sci Club UBI Banca Goggi Nicolò Colombi: il bergamasco di Gandino, classe ’91, stacca Andrea Appierto del Pordenone di 1.13. Terza piazza per Marco Biasci del Val di Luce che si ferma a 1.29. In classifica troviamo a seguire al quarto posto Michael Tedde dell’Esercito, poi quinto Paolo Padello dell’Equipe, sesto Matteo Vaghi dello Chamolè, settima piazza ancora Chamolè con Jean Daniel Pession. Ruggero Barbera dello Ski College Limone è ottavo, Federico Tomasoni del Goggi nono e Giulio Zuccarini, il bolognese trapiantato al Livigno, va a chiudere la top ten.

DOMANI GIGANTI – Domani si chiude la rassegna con un gigante maschile e uno femminile: teatro di gara sempre la Stadio da Slalom, organizzata dalla banda del Team Top Ski di Luigi Bencini e Andrea Vanni.

Altre news

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...