SOELDEN, AUSTRIA - OCTOBER 26: Nadine Fest of Austria in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Giant Slalom on October 26, 2019 in Soelden, Austria. (Photo by Alexis Boichard/Agence Zoom)

Nadine Fest rimonta nella prova di superG e si aggiudica la combinata alpina disputata sulla pista di Kvitfjell e valevole per la Coppa Europa. L’austriaca è la più veloce nella seconda manche e chiude con il tempo totale di 1’36″58 anticipando la svedese Ida Dannewitz, staccata di 0″82. Terzo posto a pari merito per la tedesca Jessica Hilzinger e Rosina Schneeberger, dall’Austria, entrambe attardate di 0″96. In casa azzurra ottima rimonta di Jole Galli, che dopo il sedicesimo posto fatto registrare nella run di slalom, risale e si piazza al nono posto, distante 1″61 dalla Fest, assoluta dominatrice della tappa norvegese. Ben più staccata Asja Zenere, 21esima a 2″64, mentre finisce in crescendo Giulia Albano, 25esima al traguardo e autrice di un buon undicesimo tempo nella prova di supergigante. 32a Sofia Pizzato, appaiata insieme a Valentina Cillara Rossi, 41a Giulia Paventa, 47a Monica Zanoner, 50a Elisa Schranzhofer, 51a Teresa Runggaldier.

CLASSIFICA UFFICIALE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.