A Corinne Suter la discesa di Garmisch, quinta Nadia Delago

Una discesa per poche (solo 41 in startlist) tra infortuni e assenze varie, quella di Garmisch, unica tappa di Coppa del Mondo prima della partenza dei Giochi.
In pratica per chi è presente alle gare bavaresi ci sarà tempo solo lunedì per fare i bagagli prima di imbarcarsi per Pechino. Tant’è, questo è il calendario della Fis. Tra l’altro su una pista non certo facile come la Kandahar (e con una visibilità oggi così così, con il cielo grigio).

Corinne Suter ©Agence Zoom

Doppietta svizzera firmata da Corinne Suter che sale sul gradino più alto del podio (e si porta al secondo posto nella classifica di specialità, anche perché Ramona Siebenhofer finisce lontana dalle prime) con 51 centesimi di vantaggio con Jasmine Flury, mentre al terzo posto si piazza Cornelia Huetter a 78. Quarta l’atleta di casa Kira Weidle a 82, con quinta Nadia Delago a 85 che trova sempre più conferme per la discesa olimpica.
«Peccato per quei pochi centesimi che ancora mi separano dal podio, cercherò di limarli nelle prossime occasioni, ma sono molto contenta. Sono finita lunga e non ho portato velocità verso il traguardo, nella parte alta ho sciato bene, gli sci erano molto veloci».
Oltre la quindicesima posizione Elena Curtoni (sedicesima), Federica Brignone (diciottesima) e Francesca Marsaglia (ventiseiesima). A punti con il 28° tempo Karoline Pichler, fuori dalle trenta Roberta Melesi. Un po’ di paura per Nicol Delago, sui tempi almeno da top ten, che scivola via nel finale. Alla fine si rialza da sola, alza il pollice, scende con gli sci al traguardo, sembra tutto ok.

Nicol Delago ©Agence Zoom

 

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...