3Tre on tour a Milano e sul lago d’Idro

3tre on tour davvero a tutta: prima Milano poi Brescia. Si parte dal capoluogo lombardo a un mese dalla mitica gara di Madonna di Campiglio, l’edizione numero 69, nella sua classica collocazione di giovedì 22 dicembre, come sempre nell’emozionante scenario notturno del Canalone Miramonti (prima manche 17.45, seconda manche 20.45).È stata la prestigiosa Casa Gessi, nel cuore del quadrilatero della moda, a pochi passi da Via Montenapoleone, a dare il benvenuto a quella che è tradizionalmente una delle tappe più attese del 3Tre on Tour, il tour promozionale della competizione sciistica più antica d’Italia organizzato dall’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio e dal Comitato 3Tre. Per l’appuntamento di Milano, 3Tre e Madonna di Campiglio si sono fatte accompagnare dai rispettivi Presidenti, Lorenzo Conci per il Comitato dello slalom e Tullio Serafini per APT, dal Direttore di APT Madonna di Campiglio Matteo Bonapace, da due ex campioni come Ivano Edalini (1986) e Giorgio Rocca (2005), l’ultimo azzurro a festeggiare sul tempio del Canalone in uno slalom di Coppa del Mondo, e dal Campione Olimpico di Ginnastica Artistica Jury Chechi. Davvero tante persone sono accorse per l’evento, a dimostrazione del calore dei tifosi verso lo slalom trentino.

E dopo Milano, ecco 3Tre on tour in provincia di Brescia a Rocca d’Anfo. L’appuntamento organizzato dallo Sci Club Agonistica Valsabbia Giudicarie ha visto la presenza del vive presidente Fisi Francesco Bettoni e  del presidente di Fisi Brescia Oliviero Valzelli. Non poteva mancare Lorenzo Conci ed Ivano Edalini che è proprio nativo della provincia di Brescia. Prossimi appuntamenti il 12 dicembre in Val di Ledro e il 14 dicembre al Museo dello Scarpone di Treviso.

La vendita dei biglietti per lo slalom del 22 dicembre è invece aperta su www.3trecampiglio.it.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...