Sul Podkoren il penultimo slalom della stagione

0
214

Azzurri a caccia del podio. Razzoli: "Attaccare e basta"

Adesso tocca agli slalomisti. La vigilia dello slalom a Kranjska Gora trascorre tranquilla, fra relax, stretching, massaggi e video. Domani il penultimo slalom della stagione. In pista Manfred Moelgg, ‘fresco’ del bronzo mondiale e determinato più che mai, forte anche del settimo posto di oggi che rappesenta il miglior risultato della stagione fra le ‘porte larghe’. Giuliano Razzoli, che ha effettuato la rifinitura oggi con il preparatore atletico Vittorio Micotti, pensa in grande. L’anno scorso era in testa dopo la prima manche, poi era uscito dal Podkoren: "La pista mi piace, voglio pensare ad attaccare e basta. Quest’anno un podio a Kitzbuehel, poi diverse occasioni in cui sono stato anche troppo sfortunato. Ho avuto una flessione sugli sci, ma ora sto bene. Parto deciso per attaccare, per fare podio. Speriamo che almeno questa volta la buona sorte mi possa assistere…" In pista anche Cristian Deville, Patrick Thaler, l’esordiente Roberto Nani e Stefano Gross che afferma: "A Ravascletto andavo forte, sui tempi di Grange che si è allenato con noi. Prima o poi dai che il risultato arriva".

Articolo precedenteMagoni: "Tina Maze, altro dna"
Articolo successivoMario Matt ci ha preso gusto
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...