Piccolo stop per Moschini e Lorini

L'azzurro è caduto a Les Deux Alpes (10 punti di sutura), la lombarda ha inforcato in slalom (problemi al torace)

0
Moschini
Lorenzo Moschini

Si fermano due giovani atleti azzurri. Per entrambi nulla di grave, solamente qualche giornata di stop. Il lombardo Lorenzo Moschini è caduto mentre si allenava a Les Deux Alpes e si è procurato un taglio alla coscia impattando contro la lamina di uno sci. Per l’atleta di Ivan Nicco sono stati necessari dieci punti di sutura.

LORINI SI FERMA – Problemi fisici anche per Giulia Lorini. La lombarda del gruppo C ha inforcato in slalom ed è caduta, riportando una contusione al torace che richiederà alcuni giorni di riposo. Lorini è caduta sulle nevi del Passo dello Stelvio, dove con il neo responsabile Heini Pfitscher si stanno allenando le giovani delle porte strette. Presenti in ghiacciaio anche Lara Della Mea, Lucrezia Lorenzi, Roberta Midali, Martina Perruchon, Carlotta Saracco, Federica Sosio e Vera Tschurtschenthaler. Le azzurrine rimarranno in pista fino al 27 agosto.