Mondiali Juniores, Vinatzer sfiora il podio ad Aare: quarto nello slalom di Pertl

Sesto posto per l'azzurro Hans Vaccari, quarto dopo la prima frazione

0
Alex Vinatzer

Si ferma a cinque centesimi dal podio la bella gara di Alex Vinatzer nello slalom maschile che ha chiuso i Mondiali Juniores di Aare. Sulle nevi svedesi, l’altoatesino ja chiuso al nono posto la prima run, recuperando poi cinque posizioni nella seconda parte di gara, non sufficienti per poter salire sul gradino passo del podio iridato. Il carabiniere ha concluso a 67/100 dall’austriaco Adrian Pertl, bravo a vincere la medaglia d’oro e a precedere il norvegese Bjoern Brudevoll, rimasto a 16/100; bronzo per il russo Simon Efimov, staccato di 62/100.

SESTO VACCARI – Il friulano Hans Vaccari ha invece accarezzato il podio nella prima frazione, quando era al quarto posto a 75/100 dalla vetta. Nella seconda frazione, però, l’azzurro ha fatto segnare il ventesimo tempo e ha chiuso al sesto posto, a 1″01 dal neo campione del mondo. Lorenzo Moschini è finito tredicesimo a 2″16, una prova che non lo convince, come lui stesso scrive su Facebook: «Non la migliore performance, ma comunque una bella esperienza». Out Giulio Zuccarini e Francesco Gori.

CLASSIFICA UFFICIALE