LIVE – Alpi Occidentali ancora miglior Comitato ai Children. A Pila chiusura con lo skicross

I titoli italiani di skicross sono stati vinti dai piemontesi Marco Abbruzzese ed Edoardo Saracco, dall'altoatesina Nina Bachmann e dalla trentina Beatrice Sola

0
Marco Abbruzzese

Grande spettacolo sul Grimod di Pila per lo skicross che ha chiuso i Campionati Italiani Allievi e Ragazzi. Salti, paraboliche, un tracciato studiato ad hoc per queste categorie e per atleti che fanno poco allenamento in questa disciplina. Qualcuno ha sostenuto che era troppo semplice, altri troppo corto, ma la FISI, che ha disegnato la pista con il tecnico azzurro Bartolomeo Pala, ha anche voluto fare un percorso non troppo difficile, adatto a tutti.

Beatrice Sola
Beatrice Sola

Nei Ragazzi l’oro è andato ancora a lui, al dominatore della rassegna tricolore e di tutta la stagione a livello nazionale e internazionale. Edoardo Saracco ha vinto anche il quinto titolo italiano, sbancando Pila e la Valle d’Aosta. Nessuno è riuscito a batterlo, il cuneese dell’Equipe Limone ha guardato tutti dall’alto. Lo skicross è suo con il crono di 35,90, a precedere il compagno di squadra Luigi Graziano, all’arrivo in 36.35 e primo del 2004. Terzo gradino del podio ancora per il Piemonte con Lorenzo Magnaghi del Sansicario Cesana (36.45), davanti al compagno di squadra Leonardo Rigamonti (Sansicario) in 36.49. In campo femminile medaglia d’oro per Beatrice Sola dell’Agonistica Trentina che ha completato il percorso in 36.62 e ha preceduto la piemontese del Golden Team Ceccarelli Ginevra Trevisan, sul podio anche nella giornata di ieri. Bronzo all’Alto Adige grazie a Jasmin Peer dello sci club Haid, in 37.23. Fuori dal podio per un centesimo Alexia Tabarelli dell’Ora, con quinta la friulana Caterina Sinigoi dello SK Devin.

Nina Bachmann
Nina Bachmann

ALLIEVI – Gara molto tirata tra gli Allievi con i primi tre racchiusi in otto centesimi. Piemonte ancora grande protagonista con Marco Abbruzzese del Mondolè Ski Team, medaglia d’oro e Davide Damanti dell’Equipe Limone, argento. Il bronzo è andato ad Alberto Battisti del Catinaccio. Quarto il veneto Federico Scussel dello Ski College Veneto e quinto il toscano Niccolò Costella dell’Academy School Val di Luce. Tripletta altoatesina nelle Allieve: titolo italiano per Nina Bachmann del Trainingszentrum, a precedere Laura Sellemond del Feldthurns e Lea Laner dello Ski Alpino. Quarta Flavia Diletta Giordano del SAI Napoli e quinta Alice Pazzaglia dello Schia Monte Caio.

TUTTE LE CLASSIFICHE

AOC IN VETTA – Ancora una volta la rassegna tricolore Allievi e Ragazzi è stata dominata dalle Alpi Occidentali che hanno vinto la classifica per Comitati con 2714 punti, a precedere l’Alto Adige, bravo nell’ultima giornata, con 2007 e le Alpi Centrali (1840)