El Colorado, Franceschetti undicesimo ma ancora leader nella South American Cup di GS

In Cile vince Hadalin. Seri ventottesimo

1
Pietro Franceschetti

Pietro Franceschetti rimane in testa nella classifica di gigante della South American Cup dopo la seconda prova fra le porte larghe cilene di El Colorado: il poliziotto trentino, classe 1993 ed ex azzurro, chiude undicesimo, nonostante il miglior tempo della prima frazione. La gara è stata vinta dallo sloveno Stefan Hadalin davanti al tedesco Dominik Schweiger che rimane distanziato di mezzo secondo. Terzo ha chiuso Miha Hrobat a 52 centesimi. Ancora Slovenia in quarta piazza con Klemen Kosi. C’era un altro italiano al via: stiamo parlando di Gianluca Seri che ha terminato al ventottesimo posto.

PAROLA A PIETRO DAL CILE – Eccolo il gigantista di Bolbeno che ci dice direttamente dal Cole: «Peccato, ma nella seconda sessione vedevo poco e non sono andato bene. Tuttavia l’argentino Sebastiano Gastaldi è uscito e sono ancora in testa alla classifica. Mancano due giganti a fine settembre a Ushuaia. Ora faccio ancora cinque giorni di allenamento e poi torno in Italia. Ovviamente sarò presente alle gare in Terra del Fuoco. Chi vince la classifica di specialità può partire a ridosso dei top 30 in Coppa Europa. Quindi…».

1 COMMENTO