Druskininkai, cinque giorni di slalom per Costazza, Curtoni e le giovani

Chiara e Irene da lunedì scorso in Lituania con Carlotta Saracco, Lucrezia Lorenzi, Vera Tschurtschenthaler, Giulia Lorini, Lara Della Mea, Roberta Midali, Martina Perruchon

0
Chiara Costazza e Irene Curtoni nel capannone lituano (@Costazza)

Termina oggi il raduno della squadra femminile di slalom in Lituania, alla Snow Arena di Druskininkai, impianto al coperto situato nei pressi della capitale Vilinius, ritiro iniziato lunedì 12 settembre. Presenti le giovani promesse azzurre della disciplina Carlotta Saracco, Lucrezia Lorenzi, Vera Tschurtschenthaler, Giulia Lorini, Lara Della Mea, Roberta Midali, Martina Perruchon, e le atlete di Coppa del mondo Irene Curtoni e Chiara Costazza. Con loro l’allenatore responsabile delle discipline tecniche di Coppa del Mondo Luca Liore, Heini Pfitscher, Alberto Arioli e Pietro Semeria.

Irene Curtoni e Chiara Costazza
Irene Curtoni e Chiara Costazza

PAROLA A CHICCA – «E’ andata bene, le condizioni sono un po’ meno buone rispetto agli anni scorsi – ci dice Chiara – ma abbiamo comunque lavorato al meglio, sfruttando ogni giorno quattro ore di turno. Cinque giorni in capannone sono tanti eppure mi sembrano volati via. Le ragazze giovani sono un bel gruppetto davvero».