Colombi sul tetto del Topolino: oro nello slalom Allievi

Nei Ragazzi altre due medaglie per l'Italia con Marco Abbruzzese e Thomas Bini, anche loro piemontesi

0
Francesco Colombi sul podio di Folgaria
Francesco Colombi sul podio di Folgaria ©Alice Russolo

C’è anche l’Italia sul podio della prima giornata del 55° Trofeo Topolino Sci Internazionale di Folgaria, che ha visto scendere in pista oltre 200 promesse dello sci alpino di 40 diverse nazioni e regalato la gioia della vittoria al sanremese dell’Equipe Limone Francesco Colombi, capace di infilarsi al collo la medaglia d’oro nello slalom Allievi. Gli azzurri sono andati a medaglia altre due volte grazie ai piemontesi Marco Abbruzzese e Lorenzo Thomas Bini, rispettivamente secondo e terzo nello slalom gigante Ragazzi andato in scena sulla pista Agonistica e vinto dal finlandese Jaakko Tapanainen.

SLALOM ALLIEVI – La promessa dello sci italiano, che arriva dalla città del festival della canzone italiana, le ha suonate a tutti, rendendosi protagonista di una seconda manche quasi perfetta. Colombi, che aveva chiuso al secondo posto la prima manche a soli 6 centesimi dallo svedese Axel Lindqvist, nella run decisiva ha sfruttato al meglio il terreno a lui più congeniale e ha fatto la differenza sul muro, imboccando il pianetto conclusivo a gran velocità e riuscendo a far registrare il miglior tempo. A conti fatti, Colombi è riuscito a staccare di ben 81 centesimi il secondo classificato, lo sloveno Borut Bozic, con il francese Théo Lopez terzo, un solo centesimo più dietro. Quarto, ai piedi del podio, il laziale di Subiaco Riccardo Allegrini, sesto a metà gara. Nulla da fare nello slalom in rosa, l’Italia è rimasta ai piedi del podio. Celina Haller, inserita nella squadra B azzurra è arrivata quarta, partendo con un pettorale altissimo nella prima manche, chiusa con un più che onorevole 14° posto. La vittoria è andata alla slovena Neja Dvornik, che è riuscita a conquistare il suo terzo successo in carriera al Trofeo Topolino dopo la doppietta siglata dodici mesi fa nella categoria Ragazzi. Un successo che vale doppio per la Dvornik, al primo anno da Allieva, già leader a metà gara e poi brava a confermarsi nella seconda manche. Argento per la croata Ida Stimac, staccata di 37 centesimi, e bronzo per la svizzera Aline Höpli, a 89 centesimi dalla vincitrice. Per l’Italia, inoltre, c’è anche il sesto posto dell’altra altoatesina in gara, la gardenese Jamie-Lee Pellizzari, che si era imposta nello slalom delle selezioni nazionali di martedì scorso. Quattordicesima Martina Carrel.

Marco Abbruzzese e Thomas Bini ©Alice Russolo
Marco Abbruzzese e Thomas Bini ©Alice Russolo

GIGANTE RAGAZZI – Gli altri due podi italiani sono arrivati dal gigante Ragazzi, corso a manche unica, che ha visto primeggiare il finlandese Jaakko Tapanainen, al suo primo successo al Topolino. Il pubblico di casa ha potuto applaudire il genovese del Mondolé Ski Team Marco Abbruzzese che, partito con il pettorale numero 5, ha dato prova delle proprie qualità, seppur penalizzato da un errore nella parte conclusiva del tracciato e alla fine staccato di 48 centesimi dal vincitore. È italiana anche la medaglia di bronzo, finita al collo dell’alessandrino Lorenzo Thomas Bini, capace di agguantare la terza posizione nonostante l’alto numero di pettorale (partito per 43° sui 51 iscritti), con il piemontese Edoardo Saracco e il valdostano Emile Boniface quarto e quinto, a completare la splendida prova di squadra degli azzurrini. La gara femminile ha regalato il primo successo internazionale della carriera alla portacolori della Repubblica Ceca Barbora Novakova, atleta di Brno che si allena sulle piste di Spindleruv Mlyn. Alla sua prima partecipazione al Trofeo Topolino, la giovave sciatrice ceca è subito riuscita ad andare a segno e ha preceduto la francese di Courchevel, portoghese d’adozione, Vanina Guerillot e la slovena Anja Oplotnik, staccate rispettivamente di 19 e 25 centesimi. Nulla da fare per l’attesa Lea Rier, caduta nella parte centrale del tracciato. La migliore delle italiane è stata la torinese Giulia Scarabosio, decima.

Marco Abbruzzese ©Alice Russolo

Marco Abbruzzese ©Alice Russolo

PROGRAMMA – Domani seconda e ultima giornata di gare del Trofeo Topolino Internazionale, con lo slalom speciale Ragazzi sulla pista Martinella Nord e lo slalom gigante Allievi sulla pista Agonistica. Lo start alle ore 9, quindi alle 15 la premiazione finale a Folgaria, che decreterà anche il nome della nazione che si aggiudicherà il 55° Trofeo Topolino Sci.