Velez Zuzulova e Buffet in slalom a Tignes. Lorenzi nona

Domani si chiude a Tignes con un altro slalom FIS donne

Due slalom FIS sul ghiacciaio di Tignes. In campo maschile nessuno italiano ha lasciato il segno. Infatti nella prima manche out Matteo Franzoso, Luca Riorda, Matteo Vaghi, Federico Simoni, Federico Vietti, Lorenzo Teglia, Mirko Vallori, Riccardo Grecchi e Sebastiano Andreis. Athos Casartelli fuori invece nella seconda frazione. Si è imposto il francese Robin Buffet che ha staccato i connazionali Victor Muffat-Jeandet di 17 centesimi e Julien Lizeroux di 85. Manche davvero corta, di poco più 33 secondi.

LORENZI NONA – Fra le donne netto successo della slovacca Veronika Velez Zuzulova: sfruttando anche una pendio davvero ghiacciato ha ammazzato la concorrenza dando 2.72 alla francese Nastasia Noens e all’altra transalpina Laurie Mougel 3.73. Manche per le donne più lunga, intorno a 55 secondi. Prima ed unica italiana in classifica Lucrezia Lorenzi: l’Aspirante AOC è nona anche se a nove secondi di distacco. Out nella prima manche Carlotta Saracco e Costanza Oleggini, mentre nella seconda è deragliata Alessia Alario. Domani in programma solo uno slalom femminile.

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...