Un Barbera da paura concede il bis a Gressoney. Slalom GPI Senior a Canins e Junior a Pizzato

Ancora Corrado Barbera sulle nevi di Gressoney La Trinite. Il cuneese del 2002, azzurro della squadra C, cresciuto nello Ski College Limone, si impone precedendo come ieri il finanziere badiota Matteo Canins. Che distacchi ha inflitto Corra: Canins, che vince il GPI Senior, è a 1.19. Il terzo è addirittura a 2.20: è l’azzurrino Manuel Ploner. «Sono contento perché nella prima manche sono riuscito ad esprimermi come volevo, facendo una bella manche tirata anche se con un errore, ma comunque solido. La seconda,nonostante la pista segnata, sono stato intelligente e ho rispettato la pista e il segno. Sono finalmente riuscito a riconfermarmi e a dare più continuità in slalom. Questo lo reputo il vero passo avanti», ci dice Corrado Barbera.

CLASSIFICA SLALOM FIS GPI GRESSONEY 

PIZZATO NEL GPI JUNIOR, ALLASINA PRIMO ASPIRANTE – Quarto il poliziotto Stefano Pizzato: il padovano, vincitore ancora del Gran Premio Italia Junior, è a 3.24. Applausi per Barbera, il giovanotto allenato da Andrea Truddaiu e Marco Gullino, ha proprio dominato la scena in Valle D’Aosta. Il francese Loon Boissy è quinto, sesto troviamo Andrea Bertoldini del Lecco AC che è secondo GPI Junior. Settimo lo svizzero Enric Corthay. Ottavo e terzo GPI Junior, sceso con il 46, Carlo Cordone del Prato Nevoso Mondolè AOC. Francesco Zucchni del Prad AA e Jonas Bacher del Gsiesertal AA vanno a chiudere la top ten.Fabian Cancelli del Fassa undicesimo, al dodicesimo posto troviamo il primo Aspirante, Fabio Allasina, Ski College Limone AOC. Tredicesimo Raffael Hopfgartner, Gsiesertal AA, quindi nei quindici i finanziere Max Perathoner e Leonardo Seppi appaiati al quattordicesimo posto. Il podio Aspiranti è completato da Jacques Belfrond del Crammont Mont Blanc VA, ventiquattresimo assoluto, e quindi da Filippo Sambugaro del Gallio VE che termina ventottesimo.

podio aspiranti

 

 

 

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...