Terzo periodo a Les 2 Alpes per il Comitato AOC

Sono tornati in pista gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, che approfittano delle ottime condizioni ancora presenti sul ghiacciaio di Les 2 Alpes per svolgere il terzo raduno della stagione. Solo pochi giorni di riposo per la squadra femminile, sempre seguita da Alberto Platinetti, e quella maschile, da quest’anno in mano a Ruggero Barbera che ha sostituito Matteo Ponato. «Nel secondo periodo abbiamo trovato il ghiacciaio in ottime condizioni e ci siamo dedicati al lavoro di addestramento sul gigante e lo slalom – racconta Alberto Platinetti – Il terzo periodo si svolge in contemporanea all’allenamento del gruppo Osservati della FISI. Uno di noi allenatori seguirà gli atleti AOC che fanno parte della selezione degli atleti che la Federazione ha selezionato per un eventuale inserimento in futuro nelle squadre nazionali». In pista, a dare supporto come tecnico, ci sarà sempre Alessandro Roberto, distaccato del Centro Sportivo Esercito. 

A Les 2 Alpes il Comitato AOC si presenta con Leonardo Clivio (classe 2003, Golden Team Ceccarelli), Pietro Casartelli (2006, Sestriere), Tomas Deambrogio (2006, Sauze d’Oulx), Pietro Mazzoleni (2006, Regeneration Team), Nicolò Nosenzo (2004, Equipe Beaulard), Edoardo Simonelli (2006, Les Arnauds), Pietro Tranchina (2003, Ski Team Cesana). Il gruppo degli atleti di Interesse Regionale comprende Francesco Magliano (2003, Mondolè Ski Team), Giacomo Fernando Rey (2006, Sestriere) e Matteo Vottero (2004, Sansicario). Gli Aggregati sono Matteo Andreis (2004, Sci Club Sansicario), Gilberto Bernardi (2005, Sestriere) e Girolamo Giove (2004, Sci Club Sansicario) per le discipline veloci; Lorenzo Cuzzupè (2007, Equipe Pragelato), Marco Leone (2005, Golden Team Ceccarelli), Federico Massimilla (2007, Sci Club Manta), Simone Moschini (2007, Sestriere) e Carlo Zampieri (2007, Sauze d’Oulx) per le discipline tecniche. E poi ancora con le ragazze Maria Sole Antonini (2004, Sansicario), Alessandra Banchi (2005, Sansicario), Margherita Cecere (2003, Lancia), Ludovica Madiotto (2006, Sauze d’Oulx), Sofia Mattio (2005, Ski College Limone), Maria Toja (2004, Lancia) ed Eleonora Zanetti (2006, Equipe Beaulard). Le “Aggregate” Giulia Casetta (2005, Valchisone Camillo Passet), Rebecca Frigiolini (2005, Sansicario) e Alice Paltrinieri (2005, Sestriere) per le discipline veloci; Matilde Casse (2005, Sansicario), Marta D’Angelo (2006, Sestriere), Elisa Graziano (2007, Ala di Stura), Anita Ochrymowicz (Sauze d’Oulx) e Martina Sacchi (2003, Golden Team Ceccarelli) per le discipline tecniche.

Altre news

Tanto azzurro nell’ascesa di Dzenifera Germane

«Tutti dicono che ha sempre sciato in Austria, ma lei ha davvero iniziato in Lettonia». Così precisa subito Simone Calissano, parlando di Dzenifera Germane, visto che il tecnico piemontese dall’ultima stagione segue la ventunenne lettone con l’Apex2100 International Ski...

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...