Solda, Fanti è anche gigante. Fra i maschi quarto De Zan

Domani ancora gigante, quarta e ultima FIS NJR by Livata

0
Francesca Fanti

Comitato Trentino sempre davanti: dopo aver vinto il secondo slalom con Martina Peterlini, la poliziotta del Comitato di Mirko Deflorian Francesca Fanti, dopo essersi aggiudicata il primo slalom, vince il gigante FIS NJR di Solda all’Ortles/Sulden am Ortler. Oggi una pista davvero in ottime condizioni, un manto che ha tenuto davvero bene. Un applauso insomma allo Sci Club laziale del Livata che ha messo in piedi questa quattro giorni di FIS NJR in Val Venosta. La Fanti, ’99, ha preceduto di 15 centesimi la francese Jade Grillet Aubert, quindi di 16 l’austriaca Julia Eder. In classifica ecco poi quinta la finanziera del Comitato Trentino Sara Dellantonio, settima Angelica Rizzi del Radici e team Alpi Centrali, nona Ilaria Pinelli del Pila e Comitato ASIVA.

Ilaria Pinelli
Ilaria Pinelli

VINCE ANCORA L’AUSTRIA NEGLI UOMINI – Michael Lingg, austriaco, ha dominato il gigante maschile: 98 centesimi il distacco inflitto al tedesco Carlo Dorn. Terzo a 1.34 il danese Marcus Vorre. Primo italiano Diego De Zan: il ’99, quindi primo Aspirante, FVG tesserato per il Monte Lussari, termina a 1.42. Quarto Riccardo Bosio del Cortina e quinto il portacolori del Goggi e punto di forza del Comitato AC Federico Tomasoni. Settimo Alessandro Ricucci, Vulcano Ski Race – SAI Napoli. Nono Lorenzo Mencaccini del Monte Lussari e decimo Tommaso Nardi dello Ski Team Fassa. Domani un altro gigante, ultima gara della rassegna di Solda.

Paolo Padello
Paolo Padello

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.