Pampeago, Ronci graffia. Domani GPI Senior. Cambio località nel calendario GPI

Giordano Ronci mette la firma sullo slalom FIS disputato a Pampeago di Tesero. Il romano della squadra B, quinto in Coppa Europa a Levi, stacca sul Canalone Agnello gli azzurri Davide Da Villa e Simon Maurberger, protagonisti anch’essi di una buona prova, rispettivamnente di 88 e 99 centesimi. Al quarto posto lo spagnolo Joaquim Salarich, mentre quinto Cristian Deville delle Fiamme Gialle. Nei top 15 altri tue italiani: l’azzurro Hannes Zingerle è nono, mentre Andrea Testa del Goggi dodicesimo e l’altoatesino Alex Vinatzer tredicesimo e primo Aspirante. Poi attaccati al treno dei quindici ci sono il forestale Nicolò Menegalli sedicesimo davanti a Nicolò Colombi del Goggi.

GUARDA LA CLASSIFICA

Domani in Val di Fiemme è in programma un altro slalom, valido tuttavia come prima tappa del Gran Premio Italia Senior. Il regolamento del circuito prevede l’ingresso in squadra nazionale per il vincitore della classifica generale nato nel primo biennio Senior, ossia 1995 e 1994.

GPI: DALL’ APPENINO TOSCOEMILIANO ALLA VALTELLINA – Intanto, a causa della mancanza di neve, cambiamenti di località, ma gare invariate. Niente da fare a Corno alle Scale, dove erano in programma il 19 e 20 due slalom (il secondo GPI Giovani); recupero a Bormio. Saltano anche i giganti GPI Senior del 21 e 22 all’Abetone e si gareggerà invece a Chiesa Valmalenco.

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...